Trenitalia, nuovo biglietto regionale: cosa cambia per i pendolari?

Sconti treni

Dal 1° agosto 2016 entra in vigore il nuovo biglietto regionale di Trenitalia, cosa cambia per i pendolari? Il cambiamento che Trenitalia ha introdotto ha come scopo quello di combattere l’evasione, migliorare l’offerta e rendere più veloci i controlli a bordo, ma di sicuro andrà a influenzare anche le abitudini dei viaggiatori. Vediamo tutte le novità a proposito delle modifiche dei titoli di viaggio validi per i treni regionali e interregionali.

La prima novità si riferisce alla data di partenza e alla validità del titolo di viaggio. Il nuovo biglietto regionale Trenitalia ha la data stampata ed è valido entro le 24 ore dalla data dell’emissione del biglietto. Ai fini del viaggio si ritiene valido dopo la convalida effettuata nell’obliteratrice. La validità massima del titolo di viaggio dal momento dell’obliterazione è di 4 ore. Il titolo di viaggio non è valido oltre la data di scadenza anche se non è stato obliterato.

Cosa cambia per il pendolare?

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere