Totti Fifa: gli auguri sono una clamorosa gaffe

italia 2002 150x150

italia 2002 150x150

Clamorosa gaffe della Fifa, la Federcalcio internazionale, che ha voluto fare gli auguri a Francesco Totti per i suoi 40 anni, sbagliando però il nome di battesimo del capitano giallorosso. L’errore è arrivato con un cinguettio su Twitter, dove ‘Francesco’ è diventato ‘Fernando’. E il tweet ha presto fatto il giro del mondo, diventando assolutamente virale.

Nella versione francese del suo account, questo il messaggio arrivato al numero 10 della Roma dalla Fifa: “Buon compleanno Fernando Totti!! Il romano festeggia oggi 40 anni”. Fortunatamente, la foto abbinata è giusta, ovvero quella in cui il fenomeno di Porta Metronia è davanti alla Coppa del mondo vinta dall’Italia di Marcello Lippi nel 2006 in Germania, dopo la finale finita ai rigori con la Francia.

Tempo un paio d’ore, fatto il patatrac, il tweet è stato rimosso. Non autonomamente, ma dopo le numerose segnalazioni arrivate da parte degli utenti, tra il divertito e l’indignato. La Fifa ha sostituito il cinguettio galeotto con uno di scuse: “L’errore è umano. Se ‘Fernando Totti’ esiste, lo salutiamo. Le nostre scuse e soprattutto buon compleanno a Francesco Totti!”.

E’ vero, sbagliare è umano. Ma confondere il nome di battesimo di uno dei calciatori che, solo qualche anno fa, proprio la Fifa aveva inserito tra i 125 giocatori viventi più forti al mondo, lascia abbastanza perplessi. Che sia anche questo un segnale del decadimento calcistico del movimento pallonaro italiano? No dai, vogliamo essere più indulgenti verso il nostro calcio: è il frutto della confusione della Fifa.

Parole di Alessandro Pignatelli

Alessandro Pignatelli è stato collaboratore di Nanopress dal 2016 al 2018, occupandosi principalmente di cronaca e sport.

Da non perdere