Supermercato, la nuova truffa è micidiale: ti lasciano il conto a 0 mentre sei in fila alla cassa

Supermercato: è scattata la nuova truffa micidiale che sfrutta il bisogno di risparmiare dei consumatori italiani. Come difendersi da questa frode?

Truffe
Fila al supermercato – Nanopress.it

Continuano l’inflazione ed i rincari dei prezzi dei beni alimentari e c’è chi si approfitta di questo contesto. La nuova truffa è davvero micidiale: ti lasciano il conto a zero mentre sei in fila alla cassa. Dopo lo shrinkflation, i supermercati stanno mettendo in atto una strategia commerciale “furbetta” volta a rubare soldi ai clienti.

Spesa sempre più cara al supermercato: continuano i rincari

È oramai da mesi che i consumatori sono alle prese con i continui rincari della spesa alimentare. A fronte di un incremento vertiginoso dei prezzi dei generi alimentari c’è la difficoltà di reperire determinati tipi di merci, che in passato si reperivano con facilità.

truffa al supermercato
truffa al supermercato – Nanopress.it

È difficile reperire la pasta alimentare, la farina, le bottiglie di acqua gassata, la frutta, la verdura e il pesce. Come riporta la Coldiretti gli aumenti delle bollette e dei carburanti rallentano la produzione dei prodotti alimentari.

Ci aggiunge anche il fattore meteo: è da diverso tempo che tutta la Penisola italiana è interessata dalla siccità e dal caldo torrido che ha distrutto gran parte dei raccolti. Con la ripresa dei consumi post-Covid è aumentata la domanda di prodotti e si è innescata una spirale inflattiva.

Inoltre, anche il costo delle materie prime e degli imballaggi ha subito un incremento vertiginoso. Dinanzi a questo scenario economico molte insegne commerciali del comparto retail stanno sfruttando il bisogno di risparmiare degli italiani.

Supermercati: ecco la truffa dei ricchi buoni sconto

I supermercati stanno mettendo in atto una truffa che promette l’erogazione di “generosi” buoni sconto in cambio di un semplice sondaggio. Basta dedicare pochi minuti di tempo per compilare un questionario sulle abitudini di spesa per ricevere in cambio un ricco buono spesa, che consenta di fare la spesa in modo gratuito.

truffa supermercato
truffa al supermercato – Nanopress.it

Attraverso il sondaggio il supermercato vuole conoscere meglio le abitudini di acquisto dei clienti e mira a fidelizzarli erogando un ricco sconto. In che cosa consiste la truffa? Dopo aver compilato il sondaggio viene chiesto al consumatore di pagare un contributo di spese di spedizione del buono sconto direttamente a casa.

Supermercati: come difendersi da questa truffa?

Una volta eseguito il pagamento i truffatori si impossessano dei dati sensibili dei consumatori, che forniscono i dati della carta di credito. È bene stare attenti a queste truffe e a queste promesse di risparmio. Per risparmiare sulla spesa è bene scegliere i prodotti scontati e quelli in promozione.