Star del Volley, Ivan Zaytsev vaccina la figlia: i no vax lo insultano sui social

Star del Volley, Ivan Zaytsev vaccina la figlia i no vax lo insultano sui social

Star del Volley, Ivan Zaytsev vaccina la figlia i no vax lo insultano sui social

Accuse e insulti verso la star del volley, Ivan Zaytsev: la sua colpa? Aver fatto vaccinare la figlia. Il campione ha postato su Instagram una foto della piccola Sienna, sotto alla quale ha scritto di aver proceduto coi vaccini per la sua ‘bambina’: qualche istante dopo la schiera dei no vax si è accanita contro Zaytsev, riempendolo di insulti e anche qualche maledizione.

‘E anche il meningococco è fatto, bravissima la mia ragazza’, queste le parole pubblicate sotto alla foto della figlia da Zaytsev. I fan dello Zar, così è soprannominato lo sportivo, non l’hanno presa affatto bene. Commenti del calibro di ‘Ti auguro che la bimba sia così sorridente anche domani e sempre. A volte il sorriso di spegne lentamente’, ‘Zingaro, spero che Salvini ti rimandi al tuo Paese’ e poi ancora, ‘Caro Zaytsev, pensa a giocare a pallavolo; migliaia di bambini sono morti a causa dei vaccini o sopravvivono gravemente danneggiati’, sono comparsi sotto alla foto incriminata.

Zaytsev, che quest’anno ha vinto lo scudetto con Perugia e di recente ha firmato un nuovo contratto con Modena, ha scelto di cancellare i commenti più violenti e volgari.

Parole di Beatrice Elerdini

Da non perdere