Spiagge sicure estate 2020: dove andare in vacanza ai tempi del Covid

La top ten delle spiagge sicure dove andare in vacanza nell'estate 2020: ecco la classifica dei luoghi che, secondo European Best Destinations, si possono frequentare in sicurezza.

Continua a leggere

Spiagge sicure estate 2020

Cala Tonnarella dell'Uzzo, Riserva Naturale Orientata dello Zingaro, Sicilia - Foto Shutterstock | Gandolfo Cannatella

European Best Destinations ha stilato la top ten delle spiagge più sicure per l’estate 2020, l’estate dell’emergenza Coronavirus e delle misure anti-contagio. È una classifica dei luoghi in cui poter trascorrere le proprie vacanze in totale sicurezza, sulla base di precisi criteri di selezione che riservano una sorpresa: l’Italia manca all’appello.

Continua a leggere

Continua a leggere

Spiagge sicure: la vacanza ai tempi del Coronavirus

Andare al mare nell’era dell’emergenza Coronavirus è, per molti, una vera e propria impresa. Misure anti-contagio e distanziamento sociale con cui fare i conti, per evitare rischi legati alla pandemia che ha travolto il mondo, sono i leitmotiv su cui si muove l’estate 2020.

Con l’allentamento delle restrizioni legate alla fase più acuta della crisi sanitaria, e l’avvio delle cosiddette “fase 2” e “fase 3” di gestione della situazione su scala nazionale e internazionale, i turisti si interrogano sulle mete da scegliere per lasciarsi alle spalle mesi di tensioni e paure.

Continua a leggere

Continua a leggere

A dare una mano nell’individuazione delle destinazioni più adatte all’attuale contesto di rischi è la classifica di European Best Destinations, che ha stilato l’elenco delle spiagge più sicure per questa straordinaria stagione di vacanze.

Le località balneari più sicure in Europa sono state selezionate sulla base di alcuni criteri:

Continua a leggere

  • incidenza di infezioni da Coronavirus
  • dimensione delle spiagge
  • numero di metri quadrati disponibili per ogni utente

Si tratta di luoghi individuati anche sulla base dell’offerta di ville e appartamenti privati, hotel in linea con i protocolli di sicurezza internazionali, presenza di ospedali nelle vicinanze (strutture sanitarie che non sono mai stati sovraffollate durante la crisi, con una media di letti per abitante superiore a quella europea).

Continua a leggere

Dalla Grecia al Portogallo, passando per Lituania e Polonia, le spiagge più sicure d’Europa offrono servizi adatti alla gestione delle vacanze ai tempi del Covid-19 anche in piena stagione. Una sola nota negativa in questa top ten: l’Italia è assente.

Continua a leggere

Le 10 destinazioni migliori

Entrando nel vivo della classifica di European Best Destinations, ecco le 10 spiagge più sicure d’Europa in cui trascorrere le proprie vacanze.

Preveza (Grecia)

La Grecia, con il suo basso tasso di incidenza (è tra i Paesi meno flagellati dal Coronavirus), offre uno scenario da sogno per l’estate 2020 in sicurezza. È Preveza, in cui insiste la spiaggia principale di Monolithi che si estende su una superficie di circa 22 km, larga fino a 80 metri (la più lunga d’Europa).

Continua a leggere

Comporta (Portogallo)

A pochi km da Lisbona, la spiaggia di Comporta è perfetta per le vacanze del 2020. Circa 20 km di lunghezza e una delle aree meno colpite dalla pandemia fanno di questo luogo uno dei più sicuri per le ferie 2020.

Hel Peninsula (Polonia)

Uno dei luoghi più suggestivi del mondo è Hel Peninsula, lingua di sabbia lunga circa 35 km, fino a 3 di larghezza, che offre uno spettacolo paradisiaco ai turisti tuffandosi nelle acque cristalline della Polonia.

Porto Santo (Portogallo)

Seconda destinazione portoghese in classifica, per una località balneare mozzafiato che si chiama Porto Santo. Si tratta di una delle isole del meraviglioso arcipelago di Madeira, celebri nel mondo per le loro sabbie dorate e gli scenari naturali da paradiso terrestre.

Halikounas (Grecia)

A soli 40 minuti dall’aeroporto di Corfù c’è una delle spiagge più belle e grandi della Grecia: si chiama Halikounas ed è stata indicata come una delle località più sicure dell’estate 2020. Oltre che una delle più belle.

Ghajn Tuffieha (Malta)

Tra le acque turchesi del Mediterraneo, Ghajn Tuffieha è una delle mete balneari più sicure per l’estate 2020. Non solo bassissima incidenza di infezioni da Covid a Malta (55 volte in meno dei Paesi europei), ma anche più letti ospedalieri per abitante (un numero superiore a quelli disponibili in Finlandia, Irlanda o Regno Unito).

Meia Praia (Portogallo)

Nel cuore dell’Algarve, regione tra le meno colpite dal Covid in Portogallo, c’è la splendida città di Lagos che offre ai turisti una spiaggia da sogno. Si chiama Meia Praia ed è la più grande della zona, con i suoi 5 km di sabbia oro finissima che accarezzano acque di una purezza straordinaria.

Jurmala (Lettonia)

Jurmala, in Lettonia, è inserita nella lista “EDEN” (riconoscimento della Commissione europea assegnato alle mete turistiche sostenibili migliori d’Europa). È una spiaggia che si estende per circa 33 km, tra natura e comfort.

Nida (Lituania)

La spiaggia di Nida, in Lituania, è al nono posto della classifica delle località balneari più sicure. Con oltre 100 km di sabbia fine, si apre allo sguardo come un luogo paradisiaco sospeso nel tempo, tra mare, dune e foresta…

Binz (Germania)

Inaspettatamente, la Germania offre una delle spiagge più sicure d’Europa ai tempi del Coronavirus. Si tratta di Binz Beach, isola di Rügen, località nel nord del Paese tra le più suggestive della nazione. Un tuffo nel Mar Baltico, dunque, tra le opzioni per chi sogna una vacanza a prova di pandemia.

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…

Da non perdere