Città deserte, le foto surreali all'epoca del Coronavirus

Continua a leggere

Città deserte coronavirus

Foto Shutterstock

Destinazioni turistiche e vie commerciali, piazze, strade, stazioni. Tutti luoghi che siamo abituati a vedere affollati e rumorosi a qualsiasi ora, anche di notte in alcuni casi, e che ora invece sono deserti e silenziosi. Il Coronavirus ha cambiato anche l’aspetto delle nostre città: la necessità del distanziamento sociale per tenere a bada il contagio costringe la maggior parte delle persone a rimanere nelle proprie case e ad uscirne solo per lavoro o per necessità. Il settore dei trasporti è quasi del tutto fermo, gli esercizi commerciali chiusi, le aziende anche. Il risultato sono città deserte come non le avevamo mai viste prima, immortalate in fotografie che sicuramente tra qualche tempo mostreremo alle nuove generazioni.

Continua a leggere

Continua a leggere


Città deserte: le foto che lasciano senza fiato

Continua a leggere

Una delle immagini più forti di questa pandemia è quella di Papa Francesco che cammina completamente solo lungo via del Corso, a Roma, senza le ali di folla che caratterizzano ogni sua uscita pubblica. Ma tutta Roma, o quasi, è una delle città deserte d’Italia, e il silenzio è ancora più forte nelle zone più turistiche, che eravamo soliti vedere affollate di gente.

Continua a leggere

Anche Milano, il cuore del Nord Italia, è una città disabitata; una delle immagini significative è una piazza del Duomo deserta, completamente. Non ci sono turisti che cercano l’inquadratura migliore per un selfie né venditori ambulanti o milanesi frettolosi che la attraversano. Anche i famosi piccioni sembrano essere scomparsi.

View this post on Instagram

🇮🇹. Uno "scatto impossibile" del @duomodimilano dalla Piazza, immortalato oggi dal fotografo 📸 @andreacherchi_foto, che sembra interrogarci sulle nostre emozioni e sensazioni in questo momento di sospensione… Lasciamo a voi i commenti! #Buonaserata a tutta Milano ✨🌙💖 . . 🇬🇧. An "impossible shot" of the #milancathedral from the #piazzaduomo, immortalized today by the photographer 📸 @andreacherchi_foto, which seems to ask us about our emotions and sensations in this moment of suspension … We leave the comments to you! #GoodEvening to the whole city of Milan ✨🌙💖 #iorestoacasa #distantimauniti #milanononsiferma #staytogether #venerandafabbricadelduomo #staystrong #Eternità #instamilano #ilovemilano #visit_milano #mustvisit #iconic #panoramicview #skyline #traveling #milanogram #yesmilano #april2020 #covid19 #milanotoday

A post shared by Duomo di Milano (@duomodimilano) on

Non fanno eccezione città altrettanto belle (a affollate): avete mai visto le vie di Perugia deserte o le calli di Venezia senza turisti e i suoi canali senza gondole ?

E il resto d’Europa non fa eccezione: tra le città deserte ci sono Londra e Parigi, ma anche Madrid e Barcellona, Praga e Berlino. Anche la Svezia sta tornando sulla sua decisione iniziale di non imporre chiusure per limitare il diffondersi del virus.

View this post on Instagram

Paris, Always Amazing Le Ducasse-Sur-Seine à Paris, le 1er bateau 100% électrique. Luxueux navire voué aux croisières gastronomiques sur la Seine, conjuguant le chic d’une salle luxueuse avec une grande cuisine digne des meilleures tables étoilées de Paris. Ducasse-Sur-Seine in Paris, the 1st 100% electric boat. Luxurious ship dedicated to gastronomic cruises on the Seine, combining the chic of a luxurious room with a large kitchen worthy of the best starred tables in Paris. Crédit Photo: @mil_mas @ducassesurseine Follow us on IG: @champselysees_paris www.champselysees-paris.com © Paris, Always an Amazing idea! #paris #coronavirus #covid_19 #confinement #containment #laseine #seineriver #ducassesurseine #alainducasse #gastronomie #igersparis #parisalwaysanamazingidea #parisalwaysamazing #parisweloveyou #parisjetaime #cityscape #villedeparis #parismaville #parigi #Париж #巴黎 #パリ #पेरिस #باريس

A post shared by ChampsElysees_Paris (@champselysees_paris) on

View this post on Instagram

Día 19 💪 Seguimos confinados 👉 Carrer del Bisbe una de las calles más concurridas y visitadas de Barcelona 😍#yomequedoencasa para que todo vuelva a la normalidad . ➡️ Sígueme en @comomolabarcelona 👏 Follow me. 👍 Etiqueta tus fotos con #comomolabarcelona . Etiqueta a alguien con quien te gustaría visitarlo. Tag someone you'd love to visit it with . #visitbarcelona #visitspain #visitcatalonia #catalunyaexperience #ig_barcelona #barcelonacity #citylife #ig_catalonia #ig_spain #spain #catalunya #igersbcn #barcelone #barcellona #barcelona #igerscatalonia #igersspain #barcelonainspira #descobreixcatalunya #바르셀로나 #巴塞罗那 #Барселона #rinconesconencanto f#beautifuldestinations #barcelona_world #carrerdelbisbe #バルセロナ #barcelona_turisme

A post shared by Como Mola Barcelona (@comomolabarcelona) on

In tante città del mondo la natura sta riprendendo il sopravvento e non è raro vedere animali che si avventurano tra le vie cittadine.

View this post on Instagram

Le caprette sono di nuovo in città 🐐 Una mandria di #capre di montagna scorrazza per le strade vuote di Llandudno, in Galles. Questi animali solitamente vivono sul promontorio Great Orme, ma sono visitatori occasionali della città che si affaccia sul #mare. Un consigliere comunale ha spiegato alla Bbc che questa volta la loro visita è dovuta alla mancanza di cittadini e turisti per via delle misure di contenimento contro il nuovo #coronavirus. The Goats Are Back In Town 🐐 A herd of mountain #goats roam through the empty streets of Llandudno, Wales. The goats normally live on the rocky Great Orme but are occasional visitors to the seaside town, but a local councillor told the BBC that the herd was drawn this time by the lack of people and tourists due to the COVID-19 #outbreak and #quarantine measures. Photos by Christopher Furlong/Getty Images. . . . #mountaingoats #animals #wales #covid19 #nature #cute #wildlife #emptystreets #seaside #funny #funnyanimals

A post shared by LifeGate (@lifegate) on

E avete mai visto le vie di New York così?

View this post on Instagram

As the city quiets down, it’s been difficult for me to properly articulate our new, collective reality. I have moments where I easily to fall into my own trap filled with anxiety and slight panic, but I try my hardest to reframe those thoughts and instead focus on how we can all be of support to our shared communities. If you can, please consider the below: • Hospitals are facing a dire shortage of Personal Protective Equipment. If you have any additional N95 or medical masks, please email: COVID19supplies@esd.ny.gov or donate to your local hospital. •Order take-out or delivery from your favorite local restaurant. •Support small businesses. If you own, operate or work for one, please visit the link in my bio. •Donate to a local food bank. For every $1 donated, 5 meals are provided by @foodbank4nyc. •Check in on friends or loved ones. A simple text goes a long way. •Be sure to focus on your mental health, just as much as you focus on your physical. Try to maintain your normal routine as best you can. •And most importantly, it’s vital to practice physical/social distancing right now. New Yorkers always rise to the occasion. We can be tough, but we can also be the most supportive and courageous community. I would love to hear any additional recommendations in the comments below. ❤️

A post shared by New York City by Liz Eswein (@newyorkcity) on

Queste fotografie di città deserte possono mettere malinconia o addirittura spaventare, ma in realtà significano una cosa sola: che sconfiggeremo il virus e torneremo alla nostra vita di prima. Nel frattempo possiamo continuare a goderci le nostre piazze, i nostri monumenti e i nostri musei, ma ovviamente in maniera digitale, tramite webcam e tour virtuali.

Da non perdere