Shawn Mendes cancella parte della tournée: l’artista si prende una pausa

Annullato l’attesissimo tour di Shawn Mendes dopo solamente sette tappe. In ballo la salute mentale del cantante.

Shawn
L’artista Shawn Mendes – Nanopress.it

Qualche ora fa è stato confermato che il “Wonder: The World Tour” è stato interrotto, in quanto Shawn Mendes avrebbe deciso di prendersi del tempo per sé per preservare la sua salute mentale. Annullati anche i due concerti in Italia che erano in programma per la prossima primavera, dopo che altre dodici tappe erano state posticipate. L’artista canadese annuncia la temporanea ritirata in un post di Instagram.

Il messaggio del cantante

Mendes comunica la sua necessità di prendersi cura di sé, lontano dal palco e dalla vita professionale. Lo fa postando un avviso rivolto ai fan, sul suo account di Instagram. Ecco le sue parole:

“come sapete Ho cominciato la tournée con l’entusiasmo di chi tornava a suonare dal vivo dopo il lungo stop causato dalla pandemia. Ma la realtà è che reduce da così tanto tempo lontano, non sono pronto a quanto potrebbe
essere difficoltoso il tour.”

Post di Shawn Mendes
Il post pubblicato da Shawn Mendes su Instagram – Nanopress.it

“dopo aver parlato con il mio team e aver lavorato con un incredibile gruppo di professionisti della salute, È emerso chiaramente che devo prendermi del tempo che non mi sono mai concesso, per crescere e tornare più forte.
Speravamo di poter riprendere con il resto delle date dopo un po’ di tempo necessario, ma in questo momento devo mettere la mia salute
come prima priorità.

La tournée di Wonder era partita il 27 giugno a Portland e davanti a sé aveva ancora oltre 60 concerti già programmati, di cui il primo sarebbe stato il 31 luglio proprio a Toronto (Canada). Si aspettano aggiornamenti per quanto riguarda la ripresa del cantante 23enne, che continua il post così:

“ciò non significa che smetterò di produrre nuova musica, e non non vedo l’ora di ritrovarvi in tour in futuro. So che avete aspettato tanto per assistere a questi show e mi spezza il cuore dovervi dare questo annuncio.
Però vi prometto che tornerò presto.
vi amo e vi ringrazio per seguirmi e supportarmi
in questo viaggio.”

Il riassunto delle date cancellate

Mendes ci insegna dunque che è bene sapersi fermare quando non si sta bene. Ricapitolando, purtroppo sono state annullate sia le date negli Stati Uniti che nel Regno Unito e in Europa. In Italia avrebbe dovuto esibirsi nella primavera del 2023, il 31 maggio all’Unipol Arena di Bologna ed il l’1 giugno al Mediolanum Forum di Milano.