Sfilata di moda per cani a Londra per beneficenza

A Londra una sfilata di moda e concorso di bellezza per gli amici a quattro zampe raccoglie fondi per Battersea Dogs and Cats Home

Sfilata di moda per cani a Londra per beneficenza

[fotogallery id=”3157″]

Una sfilata di moda per cani non è più un evento eccentrico, visto che ormai non si contano più i concorsi di bellezza e le manifestazioni canine che mettono in mostra i più chic tra gli amici a quattro zampe, per soddisfare la loro vanità o forse quella dei loro padroni. Quella però andata in scena a Londra durante il cosiddetto Bank Holiday, una festività estiva anglosassone, rispetto alle sfilate di Dog Couture a Parigi o altre simili, si è caratterizzata per il suo intento benefico e utilitaristico.

La sfilata che ha avuto luogo presso l’Old Spitalfields Market di Londra è nata infatti allo scopo di raccogliere fondi per la Battersea Dog and Cats Home, un’associazione che si occupa prevalentemente di animali abbandonati, prendendosi cura di loro, salvandoli da una triste fine per curarli, riabilitarli e riportarli in una casa che li ami. Per cui per una volta si può soprassedere sulla futilità di vedere cani di ogni razza e taglia sfilare con cappottini ed altre mise improbabili, per la gioia dei numerosi presenti, compresi i tanti fotografi che hanno letteralmente assaltato il palco per riprendere i quattro zampe che sfilavano come novelle Kate Moss.

Un evento mondano particolarmente rinomato, visto che i cani hanno indossato abiti firmati da prestigiose collezioni di NW3, Oliver Bonas, Albam, Jigsaw Menswear, Hackett, Traffic People, Jones and Jones e Shoe Embassy. Durante la sfilata, di cui potete ammirare qualche immagine nella nostra fotogallery in testa all’articolo, gli operatori di Battersea Dogs and Cats Home hanno svolto il loro prezioso lavoro fornendo gratuitamente i microchip di riconoscimento a tutti i proprietari di animali domestici presenti all’Old Spitalfields Market. La vanità a volte può anche non essere un peccato.

Parole di Giulio Ragni

Da non perdere