Serie A: vincono Inter e Roma, Immobile eguaglia il record di Higuain

Nell'ultima giornata di Serie A vincono l'Inter contro l'Atalanta, con la squadra si Conte che si prende il secondo posto, e la Roma che batte i campioni d'Italia della Juventus. Perde la Lazio a Napoli ma Immobile segna ed entra nella storia del calcio eguagliando il record di reti di Higuain

Continua a leggere

Ciro Immobile dopo il gol del pari contro la Fiorentina

Foto Getty images | di Marco Rosi

Nell’ultimo sabato di questo campionato, è arrivato il primo degli ultimi due verdetti che questa edizione della Serie A aveva ancora da offrire: al secondo posto infatti, si piazza l’Inter, complice la sconfitta della Lazio contro il Napoli.

Continua a leggere

Continua a leggere

Ad aprire il programma Brescia-Sampdoria

Un pari al Rigamonti nell’addio di Gastaldello
Anche se Brescia e Sampdoria sono arrivate all’ultimo match con una classifica già ormai ampiamente decisa, quella disputatasi allo Stadio Rigamonti non è stata una partita normale. Quella disputatasi alle 18.00 infatti, ha segnato l’addio al calcio giocato del difensore Daniele Gastaldello. Nel primo tempo la Sampdoria di Ranieri si è portata in vantaggio grazie alla rete di Mehdi Lèris, ma i padroni di casa, nel secondo tempo sono riusciti ad acciuffare il pari grazie al calcio di rigore realizzato da Ernesto Torregrossa.

Juve ancora sconfitta, Immobile nella storia


All’Allianz Stadium scendono in campo due squadre che dalla classifica, non hanno più niente da chiedere: la Juventus si è aggiudicata lo scudetto con due partite di anticipo, mentre la Roma si è già qualificata alla fase a gironi della prossima edizione della Uefa Europa League. Motivazioni che hanno spinto i due allenatori a rinfarcire le formazioni iniziali con gli elementi più giovani della rosa. Ad aprire le marcature è la rete di Gonzalo Higuain al 5’, ma la Roma riesce a rispondere prima con Nikola Kalinic al 23’, e poi a passare in vantaggio con il rigore di Perotti al 44’. Nel secondo tempo è sempre Perotti a regalare il goal della sicurezza alla squadra di Fonseca. Al San Paolo il Napoli arriva alla sfida contro la Lazio senza motivazioni, con i biancocelesti che devono invece vincere per provare a raggiungere il secondo posto della classifica. Partono meglio i partenopei, che si portano in vantaggio al 9’ con la rete di Fabian Ruiz. Al 22’ la Lazio riesce a rispondere con Ciro Immobile che entra nella storia segnado il 36esimo gol ed eguagliando il record di Higuain ma non basta, perché nel secondo tempo i padroni di casa passano nuovamente in vantaggio grazie al rigore realizzato da Insigne. Nel finale Politano realizza il tre a uno.

Continua a leggere

Continua a leggere

Inter chiude al secondo posto


Al Gewiss Stadium va in scena l’ultimo vero e proprio big match di questa edizione di Serie A, ovvero quello tra Atalanta e Inter, due squadre che devono contendersi il secondo posto della classifica. All’Inter basta un minuto per portarsi in vantaggio grazie alla rete di Danilo D’Ambrosio, e altri diciannove per raddoppiare, grazie all’altro esterno, Ashley Young.

Il suo futuro è ancora incerto, ma in ogni caso, Zlatan Ibrahimovic ha davvero chiuso in bellezza. Al San Siro il Milan stende il Cagliari con un secco tre a zero, grazie all’autogoal di Klavan dopo dieci minuti, e alla rete dello stesso Ibrahimovic al 55’, dopo essersi fatto parare un calcio di rigore. Appena due minuti dopo è arrivata la rete della sicurezza con Samu Castillejo.

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Redazione

Da non perdere