Scamacca-West Ham, è fatta!

Dopo un lungo corteggiamento il Paris-Saint Germain si arrende alle importanti richieste del Sassuolo, Gianluca Scamacca sarà un nuovo giocatore del West Ham, per lui pronto un quinquennale per la sua prima esperienza in Premier League

Gianluca Scamacca
Gianluca Scamacca – Nanopress.it

Il centravanti italiano è pronto a salutare l’Italia per affrontare una sfida affascinante e complicata in Premier League dove giocherà con la prestigiosa maglia del West Ham.
Gli inglesi hanno deciso di investire una cifra importante sull’attaccante romano andando a versare nelle casse del Sassuolo una cifra vicina ai 40 milioni di euro e affidandogli le chiavi dell’attacco.

La nuova avventura inglese di Scamacca sarà seguita con particolare interesse anche da Roberto Mancini che spera in un’esplosione definitiva dell’ex Sassuolo per renderlo il punto fermo per la nazionale del futuro.

Scamacca, un’occasione importante

Forte fisicamente e dotato di grande capacità realizzati, Gianluca Scamacca ha tutte le caratteristiche per affermarsi in un campionato nuovo che da sempre viene considerato come il più bello ed affascinante sul panorama europeo.

Scamacca
Scamacca – Nanopress.it

Nella sua ultima stagione con la maglia del Sassuolo il centravanti neroverde è letteralmente esploso portando gli emiliani a disputare un grandissimo campionato ed a guadagnarsi le attenzioni dei più grandi club d’Europa che hanno provato in tutti i modi a strapparlo a Carnevali.

Dopo un lungo corteggiamento il Paris-Saint Germain si è arreso davanti alle folli richieste del Sassuolo che alla fine è riuscito a cedere il giocatore alla cifra richiesta generando a bilancio un’importantissima plusvalenza.

Ora il direttore sportivo Giovanni Carnevali dovrà essere bravo a sostituire il giocatore con un profilo in grado di adattarsi velocemente allo schema offensivo di Alessio Dionisi, tecnico che lo scorso anno ha puntato tutto l’attacco sulla fisicità di Gianluca Scamacca riuscendo a disputare una stagione da protagonista in Serie A.

Nel West Ham l’attaccante italiano farà anche il suo esordio in Europa, gli inglesi infatti sono arrivati settimi in campionato e si stanno preparando per affrontare la prima Conference League della loro storia con l’ambizione e l’obiettivo di arrivare fino in fondo nel torneo.
Scamacca lascia l’Italia nel pieno della sua carriera con la speranza che la sua grande fisicità possa aiutarlo ad esplodere definitivamente per prendere in mano la nazionale e diventare il nuovo bomber dell’Italia di Roberto Mancini.