Sarah Theeboom spiega perché non si lava i capelli da sei anni

In genere gli shampoo contengono il sodium laureth sulfate, tensioattivo aggressivo che può danneggiare i follicoli.

Sarah Theeboom spiega perché non si lava i capelli da sei anni

Sarah Theeboom da sei anni non si lava i capelli con shampoo o altri prodotti detergenti industriali per rispetto della propria salute e dell’ambiente. Lei, che è anche blogger, ha infatti aderito da tempo a quei movimenti (che piacciono pure agli ambientalisti) conosciuti come ”No Poo” e ”Low Poo”, che sostengono, appunto, un atteggiamento più ecosostenibile e consapevole.

La ragazza ha quindi smesso di lavare i capelli con i prodotti in commercio mentre usa semplicemente dell’acqua, talvolta bicarbonato o aceto, evitando anche gli effetti collaterali dei prodotti chimici sulla pelle.

Lei stessa ha raccontato: ”I capelli hanno iniziato a perdere progressivamente il loro aspetto oleoso, ritornando ad una condizione migliore rispetto a quando usavo lo shampoo. Ho iniziato a vedere i miei capelli puliti e naturali, erano setosi e non più crespi. Tutto questo perché non ho utilizzato i prodotti chimici”.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere