Sapete quanto vale un grammo di oro oggi? L’importo è del tutto inaspettato

Con l’inflazione alle stelle l’oro si conferma essere un bene rifugio: ecco quanto vale un grammo di metallo aurifero oggi. L’importo è del tutto inaspettato.

Un grammo di oro
Un grammo di oro – NanoPress.it

L’oro è un metallo nobile che è largamente utilizzato in ambito commerciale, economico e manufatturiero. L’oro è stato il primo metallo ad essere scoperto durante l’età preistorica, ma il suo utilizzo è stato limitato. Il metallo aurifero è duttile, tenero e può essere associato ad altri metalli, dando vita alle leghe preziose. Oro giallo, oro rosa e oro bianco sono leghe preziose su cui investire capitali, ma trovano largo impiego anche in campo sanitario, tra cui in odontoiatria. A partire dal mese di novembre 2022 viene assistito ad un’impennata della quotazione dell’oro, ma il prezzo del metallo aurifero secondo gli esperti corre più del previsto. Gli analisti ipotizzano una possibile corsa da parte degli investitori dalle tasche “larghe” e possibili mosse speculative in atto. Scopriamo quanto vale un grammo di oro oggi.

Oro: perché è un bene rifugio?

L’oro è un metallo nobile considerato un bene rifugio, ovvero una protezione che consente di mettere al riparo i capitali risparmiati dal caro vita, ovvero dal tasso di inflazione. Le statistiche confermato che l’oro è un investimento di medio-lungo termine che assicura interessanti rendimenti. Nonostante i periodi di flessione, la quotazione del metallo aurifero è cresciuta nel tempo e ha sempre recuperato il valore velocemente.

Il destino dell’oro è quello di mantenere il suo valore intatto nel tempo. Investire in lingotti, in monete, in barre, in monili ed in gioielli d’oro è un’opportunità di investimento da prendere in considerazione. si tratta di una strategia che consente di proteggere i capitali risparmiati nel tempo, assicurando un Return On Investment.

Oro giallo, bianco o rosa: le leghe aurifere

In commercio è possibile acquistare ed investire sulle leghe aurifere. L’oro giallo è una delle leghe più utilizzate e più diffuse in assoluto. È utilizzata nei gioielli destinata alla vendita in gioielleria: questa lega è facilmente visibile per la sua brillantezza.

L’oro bianco è una lega che nasce dall’unione del metallo aurifero e del palladio: in passato questa lega era considerata preziosa e raffinata rispetto all’oro giallo. L’oro rosa è forse il meno apprezzato da parte degli investitori e degli amanti del metallo aurifero. Si tratta di una lega di rame, oro giallo e oro bianco.

oro
quotazione oro – Nanopress.it

Quotazione dell’oro: quali sono i fattori determinanti?

Come ogni altra commodity, il prezzo dell’oro è sottoposto ad una serie di fluttuazioni che possono cambiare nel corso del tempo. La quotazione dell’oro è influenzata da diversi fattori, tra cui il trend della quotazione del dollaro statunitense: nell’ipotesi in cui il $ salga, il prezzo dell’oro scende, se il prezzo del dollaro diminuisce, la quotazione dell’oro sale. La quotazione del metallo aurifero è strettamente connessa al trend del mercato borsistico americano.

Sulla quotazione dell’oro impatta anche il trend del petrolio: un aumento del prezzo dell’oro nero comporta un innalzamento del valore del metallo aurifero. Il valore dell’oro è influenzato anche dalla speculazione: il rally del prezzo del metallo nobile dipende dalla massiccia domanda da parte degli investitori/speculatori. Una massima vendita del metallo aurifero comporta un abbassamento del prezzo. Fare previsioni sul trend del valore dell’oro è del tutto aleatorio.

Come investire in oro: oro fisico o oro finanziario

La prima modalità di investimento è quella di acquistare oro fisico, ovvero lingottini, monete, barre, monili e gioielli. Per investire sull’oro fisico è necessario che l’orizzonte temporale del risparmiatore sia di medio-lungo periodo. Non ha senso investire sull’oro fisico e detenerlo nel portafoglio investimenti nel breve periodo. È possibile acquistare oro fisico in gioielleria, compro oro e online su piattaforme sicure ed affidabili, come BullionVault.

Una seconda modalità di investimento è quella di acquistare oro finanziario senza detenere la materia fisica. Si può investire sui ETF o ETC con asset sottostante rappresentato dall’oro fisico. In alternativa, è possibile acquistare azioni di aziende aurifere, anche se la volatilità ed il rischio sono più elevati. Un altro modo di investire è compravendere i CFD (contracts for difference), ovvero strumenti derivati che replicano in modo preciso il trend di un asset sottostante.

Conviene investire in oro?

Data la performance del metallo nobile nel corso dell’ultimo trimestre del 2022 e dell’inizio dell’anno 2023, investire in oro conviene. Nei prossimi mesi il prezzo del metallo aurifero potrebbe salire ulteriormente, ma si tratta solo di una previsione. L’unica certezza è che questo asset consente di avere un rendimento interessante nel medio-lungo termine.

Quanto vale un grammo di oro oggi?

Un grammo di oro spot ha un valore pari a 57,19 euro  – ma bisogna tenere conto che questo cambia continuamente il suo valore. Giornalmente viene confermato il prezzo, ma questo oscilla ogni minuto, senza fermarsi.

oro
quotazione oro fisico – Nanopress.it