Sanna Marin: le critiche alla scollatura, ma i finlandesi la difendono

Dopo aver posato per la rivista Trendi, la giovanissima premier finlandese è stata criticata per l'abito scollato. Ma la reazione dei suoi connazionali non si è fatta attendere

Sanna Marin

Foto Getty Images | Thierry Monasse

Sanna Marin, 34 anni, finlandese, è la premier più giovane al mondo. Dopo aver posato, settimana scorsa, per la rivista Trendi, la prima ministra finlandese è stata travolta da un’ondata di critiche. Il motivo? Una scollatura giudicata da alcuni “inappropriata“. Ma alle critiche social migliaia di donne e uomini finlandesi si sono opposti lanciando l’hashtag #iostoconsanna.

La polemica

La sua fotografia, postata su Instagram il 9 ottobre, ha attirato le critiche di molti utenti del web, che l’hanno definita “inappropriata“, con particolare riferimento alla scollatura dell’abito indossato da Sanna Marin nel servizio di Trendi. Una scelta che in molti hanno giudicato fuori luogo, dal momento che anche la Finlandia si prepara ad affrontare una nuova ondata di contagi da Covid-19.

La reazione dei finlandesi

Ma la reazione dei connazionali della Marin non si è fatta attendere. Da qualche giorno, infatti, i cittadini finlandesi, uomini e donne senza distinzione, in segno di supporto e solidarietà alla loro premier, hanno lanciato l’hashtag #iostoconsanna, con tanto di foto in cui esibiscono profonde e audaci scollature.

Un gesto di protesta e indignazione per gli attacchi misogini che Sanna Marin riceve dalla sua elezione nel dicembre 2019, distogliendo l’attenzione dalle politiche portate avanti dalla premier, come la riduzione dell’orario di lavoro e la parità di genere.

Il commento della ex presidente

In difesa della premier finlandese, è intervenuta anche la giornalista televisiva Ina Mikkola, denunciando la carica misogina dei commenti. Anche Tarja Halonen, presidente della Finlandia dal 2000 al 2012, è scesa in campo per difendere Sanna Marin: “Benvenuta nel club delle donne politiche il cui fisico è costantemente scrutato e discusso al contrario degli uomini che possono tranquillamente farsi vedere a torso nudo, che possano o no permetterselo“.

Sanna Marin lascia il vertice UE

Ma non è tutto. Questa mattina la premier finlandese ha dovuto lasciare il vertice dei leader Ue, in corso a Bruxelles, in via precauzionale, dopo essere stata avvertita di aver avuto contatti con un soggetto positivo al Covid-19. Lo ha reso noto la stessa Marin via Twitter. A rappresentare la Finlandia al vertice è ora il premier svedese Stefan Lofven.

Parole di Alanews

Da non perdere