San Benedetto del Tronto, anziana uccisa in casa: fermata la figlia

La vittima, una donna di 80 anni, sarebbe stata colpita con un oggetto contundente nella sua abitazione a San Benedetto del Tronto, provincia di Ascoli Piceno.

Omicidio San Benedetto del Tronto
Omicidio San Benedetto del Tronto – Nanopress.it

Per l’omicidio è stata fermata la figlia della donna. Non sono ancora chiare le motivazioni del gesto.

Omicidio a San Benedetto del Tronto: uccisa un’anziana

Sono ancora poche e frammentarie le notizie che arrivano da San Benedetto del Tronto, provincia di Ascoli Piceno, dove un’anziana è stata trovata morta in casa, in via della Pace.

La figlia della vittima è stata fermata con l’accusa di omicidio. La donna sarebbe stata colpita svariate volte alla testa con un oggetto contundente.

Non sono ancora chiare le motivazioni del gesto.

Sul posto sono intervenuti agenti del commissariato di Polizia ed è in arrivo il medico legale.

Sarebbe stata proprio la figlia, una donna di 48 anni, a colpirla diverse volte alla testa con un oggetto contundente.

I vicini di casa hanno lanciato l’allarme. La figlia della vittima è stata trovata in strada, sporca di sangue, e in stato di shock.

La madre, ormai priva di vita, era riversa sul pavimento di casa, in una pozza di sangue.

polizia scientifica
Polizia scientifica – Nanopress.it

La 48enne è stata trasportata all’ospedale Madonna del Soccorso, dove è piantonata a vista dagli agenti di polizia.

L’omicidio sarebbe avvenuto questa mattina. Stando alle prime informazioni, sembra che la figlia della vittima soffrisse di problemi psichici.

Notizia in aggiornamento.