Ruba 60 centesimi da una fontana: condannato a un anno di reclusione

cent

Beccato a rubare 60 centesimi dal fondo di una fontana pubblica e condannato per furto aggravato a un anno di reclusione. L’episodio a Nocera Inferiore in provincia di Salerno. Il 25 giugno 2007 l’uomo è stato colto sul fatto da alcuni carabinieri di passaggio mentre trafugava le monete dalla fontana della Fertitlità in piazza Diaz.

Quando si è reso conto della presenza dei militari, l’uomo incensurato ha tentato la fuga ma i carabinieri lo hanno bloccato, gli hanno immediatamente sequestrato il bottino e poi denunciato. Il furto dei 60 centesimi è stato punito severamente, in base alla condanna, l’imputato dovrà scontare un anno di reclusione e pagare una multa di 300 euro.
I legali dell’uomo hanno annunciato che faranno ricorso in Appello anche sulla base di una sentenza della Cassazione che ha scarcerato un 41enne che aveva rubato 50 centesimi da Fontana di Trevi a Roma.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere