Roma, ragazza marocchina sfregiata da una sua compagna per soldi: è grave

Una donna marocchina è stata sfregiata gravemente da una connazionale a causa di una lite per soldi. Il fatto è avvenuto a Roma al Quarticciolo, precisamente all’interno dell’appartamento della vittima.

ambulanza
Ambulanza – Nanopress.it

Attimi di follia, quelli vissuti a Roma tra due donne di nazionalità marocchina. A quanto pare una 32enne è stata gravemente ferita e sfregiata da una sua connazionale a causa di una lite per soldi.

Il tutto è accaduto all’interno dell’appartamento della vittima che si trova nella zona Quarticciolo di Roma.

La vicenda che ha coinvolto la donna marocchina

La terribile vicenda risale al 31 maggio scorso, ma i dettagli sono stati rivelati dalla donna solo ora, questo a causa delle terribili condizioni in cui la giovane è stata portata all’ospedale.

Dunque era un normale martedì quando è avvenuto l’episodio. Le due donne marocchine si trovavano nell’appartamento della vittima, situato in via Ugento in zona Quarticciolo a Roma, quando è scoppiata la lite. Il motivo della discussione, i soldi.

Quindi quello che poteva essere un normale e tranquillo dibattito tra due connazionali, si è trasformato in una terribile tragedia.

A quanto pare la donna marocchina di 32 anni è stata sfregiata gravemente dalla connazionale, che da quanto è emerso sarebbe sua coetanea. L’arma pare sia un oggetto molto appuntito, probabilmente un coltello.

Ospedale
Ospedale – Nanopress.it

La colpevole, dopo aver compiuto il misfatto, pare sia scappata a gambe levate, lasciando la povera ragazza in balia di un allucinante dolore. Fortunatamente la vittima è stata poco dopo soccorsa e sedata dagli operatori del 118, i quali l’hanno portata al Policlinico Umberto I. 

Solo ora la vittima è riuscita a rivelare maggiori dettagli dell’accaduto alla polizia del Commissariato Prenestino, riuscendo fortunatamente ad identificare la colpevole. Si tratta effettivamente di una connazionale, risultata irregolare sul territorio italiano.

Il delicato tema della violenza sulle donne

La vicenda di questa povera donna marocchina purtroppo non è un evento isolato, bensì situazioni del genere si verificano quotidianamente in Italia e nel mondo.

Infatti, secondo il rapporto dell’OMS, la violenza sulle donne, da parte di un familiare o da parte di uno sconosciuto, “rappresenta un problema di salute di proporzioni globali enormi” .

Questo tipo di avvenimenti infatti appaiono sconcertanti, non solo perché le vittime vengono ferite gravemente a livello fisico, ma anche perché la violenza ha un fortissimo impatto sullo stato mentale dell’individuo, influenzando il normale svolgimento della sua vita.

Comportando in molti casi l’isolamento, paura di relazionarsi, incapacità di prendersi cura della propria persona e degli altri.