Roma ospiterà gli Europei di Atletica nel 2024

Cinquant’anni dopo l’edizione di Roma 1974, l'European Athletics ha selezionato la Capitale italiana per la principale rassegna continentale che si terrà tra quattro anni

Stadio Olimpico Roma atletica

Getty Images | Paolo Bruno

La European Athletics ha scelto Roma come sede per i prossimi Campionati Europei di atletica. 

Nel 2024 quindi la Capitale ospiterà per la seconda volta la più importante rassegna continentale di atletica leggera, dopo l’edizione del 1974, e sarà la terza volta per il nostro Paese: nel 1934 si era tenuto a Torino l’evento inaugurale.

Roma ha battuto Katowice

In competizione con la Capitale d’Italia c’era la polacca Katowice. Alla fine però ha nettamente prevalso Roma, che ha ottenuto la preferenza di quattordici su sedici membri del Council della EA. La decisione è giunta al termine dell’evento di presentazione delle due candidature (che nel rispetto dei protocolli contro Covid-19 si è dovuto svolgere in videoconferenza).

Il videoclip promozionale della Capitale, che ha mostrato Roma in tutto il suo splendore, e la solidità del progetto Roma 2024, sottolineata dall’intervento iniziale del presidente FIDAL Alfio Giomi, hanno quindi convinto pienamente il board.

L’Olimpico tornerà a brillare d’oro

Dopo cinquant’anni, dunque, Roma sarà di nuovo capitale dell’atletica europea, nell’edizione che si terrà dopo i Giochi di Parigi 2024.

L’Olimpico sarà un palcoscenico magico per l’occasione: lo stadio già nel 1974 fu teatro della volata d’oro nei 200 metri di Pietro Mennea, che conquisto anche le medaglie d’argento nei 100 e nella 4×100. Indimenticabile fu anche il primo podio tra Europei, Mondiali e Olimpiadi per Sara Simeoni, bronzo nel salto in alto, e quello di Giuseppe Cindolo nei 10.000 metri.

Gli eventi degli Europei di Atletica

Lo Stadio Olimpico sarà ovviamente al centro delle competizioni, ma gli eventi che circondano gli Europei andranno a toccare tutti gli angoli più suggestivi della città. La Città eterna presterà il Colosseo e l’Arco di Costantino per il getto del peso, mentre per la marcia è stato scelto il viale delle Terme di Caracalla. La mezza maratona seguirà il percorso della Half Marathon Via Pacis con partenza e arrivo in via della Conciliazione, all’ombra della Basilica di San Pietro.

Parole di Alanews

Da non perdere