Roma, domato l’incendio scoppiato a Ostia: vigili del fuoco ancora al lavoro

Nel cuore della notte, i vigili del fuoco sono riusciti finalmente a domare l’incendio scoppiato a Ostia intorno alle ore 20 di ieri sera. Le fiamme divampate vicino via dell’Idroscalo si sono estese per circa venti ettari.

Incendio
Incendio – Nanopess.it

Sembrerebbero essere circa venti gli ettari bruciati in seguito all’incendio divampato ieri nella zona di Ostia a Roma.

Le fiamme avrebbero bruciato in poche ore 20 ettari di terreno.

Solo intorno alle 2 di questa mattina, i vigili del fuoco e la protezione civile, impiegati nella risoluzione del problema, hanno potuto tirare un respiro di sollievo.

L’incendio ad Ostia

Lo spaventoso scenario che si è verificato ieri, 27 giugno, ha riguardato un’area di vegetazione nei pressi di via dell’Idroscalo e di Tor San Michele a Roma. Le fiamme erano così alte, che era possibile assistere alla terrificante e spaventosa visione, sia dal Lido che da Fiumicino.

La paura, così come le fiamme, è divampata tra i residenti della zona limitrofa. Il fuoco, non ha lasciato scampo. Da ettari di terreno a cumuli di rifiuti, pneumatici e plastica, era tutto ridotto in cenere.

La preoccupazione maggiore era che l’incendio arrivasse fino ai cantieri nautici nelle vicinanze di Fiumara Grande, dove sono attualmente presenti diverse barche in resina.

Anche a causa del vento che alimentava le fiamme, i vigili del fuoco sono all’opera da ieri sera per spegnere il grosso incendio divampato ad Ostia. Anche nella mattinata di oggi, alcuni vigili del fuoco erano ancora sul posto per tenere sotto controllo eventuali focolai.

Alle 21 di ieri sera diversi camion dei pompieri, giunti anche da Napoli e Fiumicino, si sono ritrovati di fronte lingue di fuoco alte diversi metri, ma nonostante la tragica situazione sono riusciti a spegnere l’incendio.

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco – Nanopress.it

L’operazione si è conclusa intorno alle 2 ma, la zona è rimasta sotto osservazione dei vigili per evitare eventuali focolai.

Caldo record in Italia

Il caldo che in questi ultimi giorni si sta presentando in tutto il Paese ha messo l’Italia in ginocchio.

A quanto pare però, la situazione non migliorerà questa settimana. Sembrerebbe infatti che arriveremo a superare anche i 40 gradi.

Tra incendi e siccità, ci troviamo a combattere con diversi scenari simili a quelli avvenuti ieri nella capitale.

Quello ad Ostia infatti, non era l’unico incendio divampato a Roma.

Sembrerebbero essere stati diversi gli incendi ieri nella capitale. Dal traffico all’odore acre dovuto al fumo, quella di ieri è stata una giornata di fuoco.