Roma, botte ai bimbi del catechismo: prete denunciato e sospeso

chiesa

chiesa

Un prete è stato denunciato e sospeso per aver picchiato dei bambini al catechismo, perché stavano facendo troppo chiasso. È successo nella parrocchia di Santa Maria Regina dei Martiri a Dragona, periferia sud di Roma.
La polizia è intervenuta in seguito alla denuncia di alcuni genitori, che hanno raccontato che i loro figli tra i 10 e gli 11 anni sarebbero stati schiaffeggiati dal sacerdote. Questi avrebbe poi ammesso tutto, giustificandosi con il fatto che stessero facendo chiasso, e «ha accettato di essere immediatamente rimosso dall’incarico e sospeso dalla pastorale», come spiegato da don Leonardo Bartolomucci. Il parroco di Santa Maria Regina di Martiri ha spiegato la vicenda con un post su Facebook.

Parole di Francesco Minardi

Francesco Minardi è stata collaboratore di Nanopress dal 2016 al 2018, occupandosi principalmente di cronaca e politica interna ed estera,

Da non perdere