Roma, 15enne investito dalla metro: è grave

Roma, bambino muore cadendo nell'ascensore della Metro Furio Camillo

Tragedia a Roma, alla stazione Eur Fermi. Un ragazzo di 15 anni è stato travolto da un convoglio della metro B. L’incidente è accaduto alle 8 di questa mattina. Il ragazzino è stato portato in codice rosso all’ospedale Bambino Gesù con un trauma toracico e lesioni ad una mano.

In particolare avrebbe perso una falange che, recuperata, sarebbe stata portata nello stesso nosocomio.“Il ragazzo è arrivato in condizioni gravi con grave trauma maxillo facciale e toracico. Attualmente è ricoverato in rianimazione nell’Area Rossa del Dipartimento di Emergenza e Accettazione (DEA). Ha in atto un supporto rianimatorio avanzato in ventilazione meccanica. Le condizioni sono gravi e la prognosi è riservata”, si legge in una nota dell’ospedale. Non è ancora chiaro sei il ragazzo sia scivolato sulla banchina bagnata della stazione e gli inquirenti sottolineano che tutte le ipotesi sono al vaglio. Il magistrato responsabile dell’indagine ha compiuto in mattinata un sopralluogo e acquisito il telefono cellulare ed il computer del giovane.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere