Robbie Williams padre per la terza volta: è nata Colette (da madre surrogata)

Robbie Williams padre

Giubilo nel mondo del pop internazionale per l’annuncio della nuova paternità di Robbie Williams, padre per la terza volta dopo la nascita della piccola Colette Josephine, detta Coco. La bimba, che va a far compagnia agli altri figli dell’ex Take That e di sua moglie Ayda Field, Theodora Rose di 6 anni e Charlton Valentine di 4, è nata senza che nessuno sapesse nulla (i Williams sono celebri per la loro privacy, soprattutto in materia di figli) ed è stata messa al mondo da una madre surrogata, a cui Robbie e Ayda saranno ‘eternamente grati’.

La notizia della nascita della terza figlia di Robbie Williams e Ayda Field è stata comunicata dalla stessa moglie della popstar mediante un post su Instagram che in poche ore ha già collezionato decine di migliaia di like: ‘Vedo che c’è una manina in più’, ha scritto infatti la donna commentando una foto in bianco e nero in cui ci sono tutte le mani della famiglia Williams.

‘Abbiamo mantenuto un segreto molto speciale’, ha aggiunto poi la moglie del cantante, ‘Siamo lieti di condividere con voi che abbiamo avuto una bambina… benvenuta al mondo Colette (Coco) Josephine Williams! È stato un percorso molto lungo e difficile, per questo motivo l’abbiamo voluto tenere privato’.

[npleggi id=”33969″ testo=”Robbie Williams canta e balla in sala parto per la moglie Ayda”]

Poi la spiegazione sulle modalità con cui la piccola Coco Williams è stata messa al mondo: ‘La famiglia arriva in tutte le forme e questa piccola signorina, che è biologicamente nostra, è arrivata qui da un’incredibile madre surrogata, alla quale io e Robbie saremo eternamente grati. Siamo al settimo cielo che ci sia questa bellissima bambina nella nostra vita e fortunati di vivere in un mondo che rende possibile tutto ciò’.

Infine l’inevitabile richiamo al rispetto della loro privacy: ‘Come con Teddy e Charlie, vi chiediamo di rispettare la privacy di Coco e di permetterci di crescerla nella nostra nuova squadra a cinque!’

[npleggi id=”216172″ testo=”Robbie Williams e la malattia che lo tormenta, ‘Potrei avere la sindrome di Asperger o l’autismo’”]

Chissà se Robbie Williams, padre per la terza volta, troverà giovamento dall’arrivo in famiglia di una nuova piccola creatura, dopo aver confessato nei mesi scorsi i suoi seri problemi di salute, soprattutto di natura psicologica. In realtà ultimamente il cantante britannico è sembrato già molto rinfrancato, merito probabilmente dell’inedita esperienza come giudice di X Factor UK che sta affrontando proprio insieme alla moglie.

Parole di Raffaele Dambra

Da non perdere