Ritorna la dama bianca in Italia, questa regione sarà cosparsa di neve

Ritorna la dama bianca su tutta la Penisola italiana: questa regione sarà ricoperta da un velo di neve. Ecco di quale regione stiamo parlando.

Dama bianca in Italia
Dama bianca in Italia – Nanopress.it

Il bollettino meteo parla chiaro: dopo un Capodanno all’insegna delle temperature miti, a gennaio è previsto l’arrivo della dama bianca che ci terrà compagnia per qualche settimana. Si tratta di una bella notizia per tutti gli appassionati di sci e sono tantissime le località sciistiche pronte ad accogliere i turisti. Sono attese nevicate abbondanti a Livigno, Cortina d’Ampezzo, Madonna di Campiglio e a Bormio.

Lo scorso anno la dama bianca era rimasta assente. Inoltre, sono previste nevicate abbondanti e precipitazioni nevose anche a quattrocento metri, nella zona dei Castelli Romani, sulle alture di Rocca di Papa e di Rocca Priora. Sono attesi i fiocchi di neve anche in Pianura Padana che potranno raggiungere le colline liguri ed emiliane.

Bollettino Meteo: torma la dama bianca sulla Penisola italiana

Buone notizie in arrivo per gli amanti della dama bianca, che vedranno scendere i fiocchi di neve in varie località della Penisola italiana. Nei prossimi giorni ci attendono diverse fasi di perturbazione causate dall’avvicinamento di un vortice di aria polare che investirà l’Europa centrale e parte di quella Meridionale. La dama bianca scenderà anche a bassa quota.

A partire dal 22 gennaio 2023 il maltempo investirà tutta la penisola tricolore e l’aria polare farà ingresso su tutto lo Stivale: la dama bianca inneverà anche le colline nel Settentrione italiano e nella zona Centro-Meridionale. La dama bianca sarà la protagonista indiscussa sull’arco alpino e lungo l’Appennino. Sono previsti venti forti gelidi provenienti dall’Artico.

Freddo artico e dama bianca a partire dalla seconda metà della prossima settimana

Sono previsti cali termici e dalla seconda parte della settimana sarà caratterizzata da condizioni meteo a tratti perturbate. I fiocchi di neve si spingeranno fino alle zone collinari e pianeggianti. Anche il Meridione italiano sarà interessato dalla presenza della dama bianca, che inneverà che alture a bassa quota. Si tratta di previsioni meteo, la cui evoluzione è molto incerta e può essere soggetta a cambiamenti.

Nevicate in arrivo e vento gelido su tutta la Penisola italiana

La ventilazione resterà sostenuta su tutta la penisola italiana e sulle Isole: rispetto ai giorni precedenti le raffiche di vento saranno a sessanta/70 chilometri orari. I mari saranno meno burrascosi.

neve
neve in Italia – Nanopress.it

Condizioni meteo in miglioramento: da quando?

A partire da mercoledì 25 gennaio ci sarà un indebolimento del vortice di aria gelida proveniente dall’Artico. Si assisterà ad un graduale miglioramento delle condizioni meteorologiche, in particolare nel Settentrione italiano. Qualche precipitazione scarsa rimarrà nel Centro-Sud. Le temperature rimarranno stabili sotto la media stagionale. Verso la fine del mese di gennaio, il freddo artico dovrebbe iniziare ad attenuarsi.

Condizioni meteo in Lazio

Fiocchi di mesi anche a 400 metri di altitudine: la dama bianca è la protagonista dei Colli Albani, dei Castelli Romani, delle alture dei Comuni di Rocca di Papa e di Rocca Priora. La Protezione civile è già pronta ad intervenire per fronteggiare ogni emergenza. Le temperature minime e massime saranno destinate a scendere ulteriormente.

piogge nevose
precipitazioni nevose – Nanopress.it