Renato Sanches al PSG, beffato il Milan

Nel pomeriggio il Paris Saint-Germain ha trovato un accordo con il Lille per il trasferimento a titolo definitivo di Renato Sanches. Beffato dunque il Milan che non è riuscito a portare il centrocampista portoghese in Italia

Renato Sanches
Renato Sanches – Nanopress.it

Dopo una lunga trattativa il Milan non riesce a piazzare il colpo Renato Sanches, il giocatore infatti atterrerà questa sera a Parigi e domani diventerà ufficialmente un nuovo giocatore del Paris Saint Germain.

L’acquisto del portoghese è un messaggio importante per Juventus e Roma che ora hanno la possibilità di accelerare i tempi per Paredes e Wijnaldum, vicini ai due club italiani.
Amarezza per Paolo Maldini che sperava di chiudere la trattativa per il classe ’97, profilo espressamente richiesto dal tecnico rossonero Stefano Pioli.

Renato Sanches-Paris Saint Germain, è fatta!

La rivoluzione parigina è iniziata ed il nuovo tecnico Christophe Galtier ha deciso di stravolgere la rosa con l’acquisto di profili più adatti al suo stile di gioco.
Renato Sanches un centrocampista molto completo in grado di abbinare forza fisica e qualità aggiungendo tanta sostanza ad un centrocampo che dovrà sostenere il tridente delle meraviglie formato da Mbappè, Neymar e Leo Messi.

Renato Sanches
Renato Sanches- Foto presa dal profilo Instagram di Renato Sanches

Fondamentale è stata la volontà del calciatore che voleva fortemente ritrovare Campos e Galtier dopo la grande esperienza condivisa con la maglia del Lille.
I parigini hanno versato nelle casse dei rossoblu 15 milioni di euro, cifra modesta per uno dei centrocampisti migliori del campionato francese.

Christophe Galtier avrà il duro compito di riuscire a portare la tanto desiderata Champions League in Francia, coppa che è sempre sfuggita dalle mani dei parigini nonostante i tantissimi investimenti sul mercato fatti nel corso degli anni.
In questa sessione estiva i campioni di Francia hanno deciso di cambiare strategia puntando su giocatori precisi per colmare tutte le lacune della rosa affidandosi totalmente alle idee del proprio allenatore.

Il Paris Saint Germain ripartirà senza Angel Di Maria ma con la certezza di avere il tridente offensivo , sulla carta, migliore del mondo con Neymar, Mbappè e Leo Messi.
Il club parigino si aspetta molto dal sei volte pallone d’oro che ha decisamente deluso nella sua prima esperienza sotto la Tour Eiffel e sarà motivato a dimostrare ancora una volta di essere il migliore.

Con la chiarezza che lo contraddistingue, Galtier ha subito chiarito la questione portieri dando al nostro Gianluigi Donnarumma il ruolo di titolare assoluto della squadra.