Ragni in casa, ecco da dove entrano: il posto insospettabile

L’inverno è arrivato e soprattutto in questo periodo ci capita di trovare dei ragni nelle nostre abitazioni. Questi piccoli animali si cercano riparo quando ci sono temperature rigide non adatte al loro corpo e per sopravvivere entrano nelle nostre casa. Ma da dove? Da non credere, ma il posto è insospettabile: scopriamo di più.

Ragni in casa
Ragni in casa – nanopress.it

Quando le condizioni atmosferiche cominciano a peggiorare sempre di più. I ragni si avvicinano alle nostre case, per ripararsi. Proprio negli angoli nelle nostre stanze depongono le uova nelle ragnatele, diffondendosi poi in maniera molto veloce. Per molti non è piacevole averli in casa, ma ci aiutano a liberarci di altri insetti fastidiosi come le zanzare o mosche. Ma i ragni da dove entrano? Non ci crederete mai: scopriamo di più.

Ragni in casa: cosa fare?

Senza dubbio, non è così piacevole avere i ragni in casa, anche per chi non soffre di aracnofobia. Ci riempiono gli angoli o altre zone della casa di ragnatele, anche se ci aiutano ad eliminare alcuni insetti fastidiosi come zanzare, mosche, blatte e tanti altri.

Ricordiamo che sono aracnidi e non insetti. Alcuni vanno a caccia senza tessere queste bellissime tele, ma si nascondono in zone buie e nascoste. Quando arriva l’inverno e le temperature di abbassano, scelgono di cercare riparo all’interno delle nostre case. Ma da dove entrano? Scopriamolo insieme.

Ragno in casa
Ragno in casa – nanopress.it

Da dove entrano i ragni? Impensabile

Le nostre case sono per loro un riparo sicuro. Ma da dove entrano? La maggior parte delle volte entrano dagli infissi, porte o finestre. In realtà, riescono ad infilarsi anche in posti più complessi come cavi o tubature. Cercate di individuare tutti i fori che collegano l’ambiente esterno con l’interno della vostra casa e tentate di chiuderli in modo impeccabile.

Come vi abbiamo già detto, i ragni riescono ad infiltrarsi bene anche se le fessure sono minuscole. Proprio per questo è importante conoscere ogni piccolissimo spiraglio della vostra casa, è il primo passo per risolvere questo fastidioso e comune problema che accumuna tantissime persone.

Ragno in casa
Ragno in casa – nanopress.it

Se desiderate non avere più questi ospiti indesiderati, accertatevi di avere delle zanzariere funzionanti senza nessun tipo di buco. Se non le avete contattate dei professionisti e fissate un appuntamento per farvele puntare.

Questo è il metodo più semplice ed efficace per evitare l’ingresso dei ragni, ma è anche il modo più costoso. Se notate già di averli in casa, vi consigliamo di eliminare le ragnatele e le uova con l’aspirapolvere. Inoltre, fate attenzione agli oggetti che portate da fuori a dentro. Vi ricordiamo che le specie più comuni in Italia non sono pericolose per l’uomo, ma è sempre bene saperle riconoscere, perché alcuni possono essere nocivi per la salute umana.