Ragazzino spende 8000 euro in app con la carta di credito della mamma

Bisogna stare attenti a dare gli estremi della carta di credito a un bambino...

Ragazzino spende 8000 euro in app con la carta di credito della mamma

Ha azzerato la carta di credito della mamma spendendo ben ottomila euro in acquisti online, tutte app per il computer e per il cellulare. Un dodicenne di Mestre ha regolarmente inserito i dati della carta di pagamento elettronica della madre su un sito oline, e ha acquistato tutte le applicazioni che gli piacevano. A nulla è valsa la denuncia della madre alla Polizia postale.

La donna si è rivolta pure a Federconsumatori Veneto per chiedere se era possibile ottenere un risarcimento dei danni alla banca, ma questo non è possibile, come spiegato da Roberto Mantovan, responsabile dello sportello InfoRisparmio dell’associazione. Il ricorso è dunque stato sconsigliato visto che, dai fatti, emerge in maniera evidente la colpa del figlio.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere