Rabiot, c’è l’accordo con il Manchester United!

Dopo gli arrivi di Pogba, Bremer e Di Maria la Juventus lavora sull’uscita di Adrien Rabiot, sempre più oggetto misterioso della rosa bianconera e calciatore da tempo messo sul mercato da Massimiliano Allegri.

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot – Nanopress.it

La nuova Juventus, come ribadito dal direttore sportivo Maurizio Arrivabene, intende lavorare in base ai principi della sostenibilità, ed un calciatore dall’ingaggio cosi importante come Rabiot costituisce un problema per il bilancio bianconero.

Il francese era arrivato a Torino insieme ad Aaron Ramsey (che ha da poco rescisso il contratto co  la Juventus) con grandi aspettative ma non è mai riuscito ad incidere in Serie A.

Allegri sarebbe disposto a cedere il numero 25 per arrivare a Leandro Paredes, regista che tanto servirebbe al centrocampo della Juventus.

Rabiot, ecco l’accordo con il Manchester United!

Il Manchester United ha messo gli occhi sul centrocampista della Juventus ed è pronto a formalizzare un’offerta ufficiale al club piemontese per arrivare al calciatore.

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot – Nanopress.it

Adrien Rabiot ha fatto sapere al suo club di essere pronto ad accettare il trasferimento in Premier League per cercare di dare una svolta ad una carriera che si sta spegnendo giorno dopo giorno.
Le caratteristiche del calciatore francese non si sposano con la grande intensità della Serie A e Rabiot sempre spesso spaesato e lento rispetto agli avversari.

La sensazione è che sia il calciatore che la Juventus abbiano tutte le intenzioni di divorziare da un rapporto che ha visto più bassi che alti.
Rabiot si è spesso scontrato anche con la tifoseria che lo ha preso di mira dopo una serie di prestazioni altamente negative.

Maurizio Arrivabene ha aperto al Manchester United con la volontà di chiudere la trattativa in tempi abbastanza brevi per concentrarsi definitivamente su Leandro Paredes, calciatore da tempo chiesto da Allegri per rinforzare la squadra.
L’uscita di Rabiot permetterebbe ai bianconeri di risparmiare molto sul bilancio dal momento che il numero 25 percepisce un ingaggio di 7 milioni di euro netti.

La fumata bianca potrebbe arrivare nelle prossime ore con Adrien Rabiot che è sceso nelle gerarchie di Massimiliano Allegri sorpassato anche dal giovane Nicoló Fagioli.
Vedremo come si svilupperà la trattativa ma rimane la netta sensazione che la Juventus ed il francese siano ormai ai saluti finali.

Domenica la Vecchia Signora farà il suo debutto in campionato ospitando il Sassuolo di Alessio Dionisi in un Allianz Stadium che si aspetta fin da subito una vittoria importante per iniziare al meglio la stagione della rinascita.