Prato, bimba di 2 anni cade in piscina durante un matrimonio: ricoverata

Paura durante una festa di matrimonio a Prato: una bimba di 2 anni cade in piscina e va in arresto cardiaco. L’intervento di una cameriera e di una persona tra gli invitati per salvarla.

Bimba cade in piscina
Piscina – Nanopress.it

La piccola sarebbe stata trovata in acqua dal padre e, finita in arresto cardiaco, rianimata sul posto da una cameriera e da una delle invitate alle nozze. Teatro dell’accaduto una villa a Prato.

Bimba cade in piscina a festa di matrimonio: la ricostruzione del dramma

Sarebbe ricoverata al Meyer di Firenze, secondo quanto riportato dall’Ansa, la bambina di appena 2 anni caduta in acqua durante un ricevimento di nozze in villa a Prato. L’incidente si sarebbe verificato nella piscina della location in cui si teneva la festa di matrimonio a cui la famiglia della piccola stava prendendo parte.

Stando alle informazioni trapelate dopo l’accaduto, la bimba sarebbe sfuggita per qualche istante al controllo dei genitori e sarebbe stato il padre, allarmato per la sua assenza, a scoprire la piccola in acqua.

Bimba caduta in piscina a Prato: rianimata da cameriera e invitata

bimba cade in piscina a Prato
Ambulanza – Nanopress.it

La minore sarebbe stata estratta dalla vasca dal padre e subito sarebbe scattato il soccorso. La bimba sarebbe stata rianimata sul posto da una cameriera in servizio nella stessa struttura e da un’invitata alle nozze.

Secondo quanto finora ricostruito, dopo la caduta in acqua la piccola sarebbe andata in arresto cardiaco e le manovre delle due donne le avrebbero salvato la vita.

Incidente durante un matrimonio a Prato: le condizioni della bimba caduta in piscina

Dalle informazioni diffuse dal quotidiano Il Tirreno sulle condizioni della bimba caduta nella piscina ieri pomeriggio a Prato, emerge che attualmente sarebbe ricoverata presso il reparto di Rianimazione all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

La piccola sarebbe stata trasportata nella struttura sanitaria con un’ambulanza del 118 in codice giallo, presentandosi già cosciente all’arrivo dei soccorritori dopo le prime manovre operate dalle due donne presenti al ricevimento di nozze.

Inizialmente sarebbe stato allertato anche un mezzo di elisoccorso, ma le evidenze avrebbero permesso alla bambina il trasferimento via terra. Dopo essere stata estratta dalla vasca, la minore sarebbe apparsa in arresto cardiaco e al momento la prognosi sarebbe riservata.

Poche ore fa, un altro terribile incidente, con esito purtroppo mortale, avrebbe coinvolto un bimbo di 3 anni figlio di una coppia di turisti tedeschi in vacanza in Toscana. Il piccolo sarebbe caduto finendo su una bottiglia di vetro che lo avrebbe ferito in modo irreversibile al collo.