Piante, queste eliminano in 5 minuti tutta la polvere in casa: mai più sporco

Grazie ad alcune piante d’appartamento, possiamo dire addio alla polvere in casa. Ecco le migliori da tenere in casa.

Piante che eliminano la polvere
Piante che eliminano la polvere – Nanopress.it

Nelle nostre case, per motivi di arredo o per purificare l’aria, tendiamo ad utilizzare e ad avere al loro interno delle piante, anche se molti di noi non hanno il pollice verde per la loro manutenzione.

Ma non bisogna disperare, perché non tutte le piante hanno bisogno di molta attenzione e per questo motivo, si tende a preferire alcune piante grasse che non hanno particolari bisogno di cure.

Piante: le migliori per eliminare la polvere dalle nostre case

Alcune di queste oltre a favorire un’aria salubre grazie al ricircolo dell’aria e al rilascio di anidrite carbonica tendono ad assorbire l’umidità e far si che sulle nostre pareti non si formi condensa che potrebbe portare alla formazione di muffe.

In questo modo, le piante sono delle alleate per la nostra salute come anche per la salute del pianeta. Infatti, è consigliabile avere fuori al balcone delle piante utili per l’impollinazione degli insetti.

Grazie ad alcune piante che danno vita a splendidi fiori, gli insetti che svolazzano nell’aria potranno riposarsi su di essi e favorire l’impollinazione che serve tantissimo per il nostro pianeta.

Piante: ecco le tre migliori per eliminare la polvere
Ficus Elastica – NanoPress.it

Ma oltre queste, ci sono delle piante che potrebbero risolvere i nostri problemi di allergia, specialmente per quanto riguarda l’accumulo della polvere e la sua presenza nell’aria che potrebbe darci dei problemi.

Le foglie di alcuni di questi arbusti hanno un’azione spolverante grazie ad alcune particolarità e caratteristiche che si nascondono nel fogliame e di seguito vi elenchiamo le tre piante migliori.

Le tre migliori

La prima è la ficus elastica, conosciuto anche come fico del caucciù, che viene presentata come pianta verde perenne il cui fogliame decorativo tende ad aumentare umidità rilasciando l’acqua assorbita grazie a dei pori posti sotto le sue foglie.

Grazie alla loro forma grande e larga e al loro aspetto lucido, trattengono la polvere e la intrappolano e in particolar modo evitano la presenza di granelli nell’aria grazie al loro aspetto ceroso.

Inoltre, tra le altre proprietà c’è quella di eliminare sostanze tossiche nell’aria, come potrebbe essere la formaldeide che viene rilasciata da colla, vernice o isolante, che può trovarsi in fase di ristrutturazione nelle nostre case.

La seconda pianta è il ficus beniamino o fico piangente che si adatta molto bene a qualsiasi ambiente supportando in maniera ottimale la sua sopravvivenza in ambienti ristretti grazie alla sua robustezza.

Piante: ecco le tre migliori per eliminare la polvere
Ficus Beniamino – NanoPress.it

Grazie alla sua particolarità di mantenere l’aria fresca, trattiene la polvere ed è sempre meglio acquistare un ficus beniamino con una cima cespugliosa e un trono abbastanza spesso per poter migliorare il grado di umidità nella stanza.

Importante è nebulizzare spesso il fogliame di questo arbusto con dell’acqua non calcarea al fine di tenerlo sempre umido specialmente se la nostra pianta è esposta vicino a fonti di calore.

L’ultima pianta utile per eliminare la polvere è la pothos, che tende a traspirare molto e trattiene le sostanze grazie al suo fogliame che tende ad essere rampicante o ricadente a seconda della specie.

Piante: ecco le tre migliori per eliminare la polvere
Photos – NanoPress.it

Nata come pianta ornamentale e tropicale, ha la capacità di assorbire anche tossine come lo xilene , il toluene, il benzene e la formaldeide ed è consigliata a coloro che non hanno famigliarità con le piante data la sua poca cura.