Pianta fiori profumati per far tornare il sorriso alla moglie cieca

[veedioplatform code=”20df5f544759772aef83b5cae692f27d”]

Questa bella storia d’amore ci arriva dal Giappone: i protagonisti sono il signore e la signora Kuroki, che insieme hanno passato una vita intera, 56 anni a sostenersi e a volersi bene. La signora, una decina di anni fa ha perso la vista per complicanze dovute al diabete. Per questo motivo ha cominciato a diventare sempre più triste, passando anche alcuni periodi di depressione in cui non usciva nemmeno di casa. Il marito, che non riusciva a darsi pace, e voleva vedere di nuovo il sorriso sul viso della moglie, ha deciso di piantare migliaia di fiori profumati per ”costringere” la sua metà a uscire di casa.

Con costante impegno l’uomo ha curato il giardino con amore e dedizione, per regalare alla moglie cieca l’inebriante profumo dei suoi fiori. Certo, la signora Kuroki non può vedere quanto è colorato il prato grazie alla presenza del muschio rosa, ma può sentirne l’aroma nell’aria, e questo è bastato a farle tornare il sorriso e a farla uscire dalla depressione.