Pescara, 16enne travolta dal treno: è morta sul colpo

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di ieri, anche se la dinamica dell’incidente non è ancora chiara del tutto. La ragazza aveva soltanto 16 anni. E’ stata travolta da un treno a Montesilvano, in provincia di Pescara. Sono in corso le indagini.

Binari di una stazione ferroviaria
Binari di una stazione ferroviaria – Nanopress.it

Il traffico ferroviario è rimasto bloccato per qualche ora, con disagi su tutta la linea ferroviaria in direzione Pescara. Ecco cosa è successo.

Pescara: ragazza investita

Un incidente dalla dinamica ancora tutta da ricostruire. La vittima è stata travolta da un treno alla stazione di Montesilvano, in provincia di Pescara ed aveva soltanto 16 anni. Una scena raccapricciante quella che i soccorsi si sono trovati davanti una volta arrivati sul luogo dell’incidente.

La ragazza è stata travolta dal mezzo e non è ancora chiaro se il treno stesso fosse in movimento o stesse arrivando in stazione. La vittima non è stata ancora identificata e, anche per chiarire pienamente la dinamica di ciò che è successo, sono in corso indagini ed accertamenti da parte delle Forze dell’Ordine e, anche, della Polizia Ferroviaria.

Quando sul posto sono arrivati i medici del 118, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della giovane 16enne, morta sul colpo. Intervenuto anche il medico legale per cercare, dalla primissima osservazione, di capire come la ragazza sia deceduta ed in che circostanze.

Sono subito partite le indagini guidate degli agenti della Polizia Ferroviaria della Sottosezione di Pescara. Inevitabili i disagi lungo tutta la rete ferroviaria, sia regionale che nazionale, da e verso Pescara. Ritardi e treni bloccati, fra cui anche l’Alta Velocità, gli Intercity e i treni regionali.

Solo intorno alle ore 20 di ieri sera (dato che l’incidente è avvenuto intorno alle ore 17) la circolazione ferroviaria, a partire proprio dalla stazione di Montesilvano, è ripresa, sia in direzione Pescara (fra Pescara e Montesilvano stesso) che a livello nazionale sulla linea che unisce Ancona e Pescara.

Cadavere di una persona
Cadavere di una persona – Nanopress.it

La giovane aveva 16 anni e non è stata ancora identificata

Come dicevamo, non sono ancora del tutto chiare le dinamiche della tragedia stessa. Da parte della Polizia Ferroviaria che sta indagando in merito, c’è il massimo riserbo e nulla è trapelato. Si sa solo che la vittima aveva 16 anni, non è stata ancora identificata e che è deceduta in seguito all’impatto che ha avuto con il treno che l’ha investita.

Il treno, stando ad una primissima ricostruzione, si trovava nei pressi della stazione di Montesilvano quando la ragazza è stata investita. Una volta arrivati sul posto, gli uomini delle Forze dell’ordine, insieme al personale sanitario, hanno subito iniziato gli accertamenti di rito per capire la dinamica dell’incidente (indagini ancora in corso) e cercare anche di dare una motivazione a ciò che è successo.

La vittima, come detto, non è stata ancora indentificata ed è morta sul colpo. Notevoli i disagi sul traffico ferroviario che si sono venuti a creare poiché, per gli accertamenti di rito, anche sulla salma della giovane, è stato necessario il blocco del traffico ferroviario nella Regione.