PC, strofina una bustina di tè sullo schermo: cosa succede 1 minuto dopo

Non tutti sanno che è possibile riciclare le bustine tè in maniera geniale. Capita spesso di trovare in dispensa alcune confezioni di té scadute o non di nostro gradimento, proprio per questo oggi vi sveleremo un’idea per riutilizzarle: scopriamo di più.

Pc bustina di té
Bustina di té sul pc – Nanopress.it

Molte volte, nel corso della pulizia della dispensa troviamo delle confezioni di té scaduto o che sta per scadere. Ma come possiamo riutilizzarle? Esistono tantissimi metodi per riciclarle in maniera geniale. Ad esempio, sapete che se le strofinate sul monitor del PC, riporterete il vostro schermo come nuovo? Da non credere: scopriamo come fare, rimarrete a bocca aperta appena vedrete il risultato.

Strofina 1 bustina di té sullo schermo del PC: ecco cosa accade

Vi sarà capitato tantissime volte di trovarvi davanti al PC spento e notare la sporcizia o tantissimi aloni sul monitor. Purtroppo, lo schermo del computer può essere meno brillante e sporco rispetto a come lo avevate comprato. Gli aloni lasciati dalle dita oppure la polvere che si accumula è un vero problema.

Ma esiste un metodo fai da te che vi sorprenderà. Basterà utilizzare una semplice bustina del té. In meno di un minuto, vedrete risplendere il vostro monitor. Non ci crederete mai, ma questo semplice prodotto rimuoverà i batteri dallo schermo e lo farà brillare come se fosse nuovo.

Il procedimento è molto semplice, dovrete solamente prendere una bustina di té e strofinarla sullo schermo con energia ma anche con molta delicatezza, dato che il rischio di rovinare il monitor è molto alto. Dopo questo piccolo step il gioco è fatto e il risultato vi sorprenderà incredibilmente in pochissimo tempo.

Pulire schermo del pc
Pulire schermo del pc – Nanopress.it

Questo fantastico rimedio fai da te, è super efficace, naturale e soprattutto molto economico, infatti, invece di spendere soldi in prodotti chimici e dannosi per l’ambiente o per la salute umana, questo semplice prodotto vi sorprenderà. Inoltre, farete anche un favore al vostro portafoglio. Ma lo sapete che esistono anche altri modi per riutilizzare le bustine di té? Scopriamo come fare.

Come riciclare le bustine tè? Tantissimi altri rimedi

In questo periodo, moltissime persone tentano di risparmiare, uno dei metodi più efficaci è quello di riciclare dei prodotti che abbiamo in casa. Ad esempio, le confezioni di té che non usiamo più, possono essere riutilizzate in diversi modi.

Bustine del tè
Bustine del tè – Nanopress.it

Ad esempio, può profumare o assorbire l’umidità negli armadi, infatti, basterà aggiungere un po’ di sale per aumentare l’effetto. Queste fantastiche bustine hanno delle proprietà fantastiche, addirittura, può assorbire ogni cattivo odore nel frigorifero. Oppure possono togliere gli aloni dagli specchi e dai vetri, rimuovere l’unto e macchie da diverse superfici.

Le bustine di té hanno un profumo fresco e dolce, infatti, se avete pulito il pesce, basterà strofinarle sulle vostre mani. Hanno anche proprietà anti forfora. Infine, il tè è un fertilizzante naturale per le piante e allontana anche gli insetti molesti. Ci sono tantissimi altri rimedi per riciclare le bustine del té, sta a voi scegliere quale.