Organizza il suo funerale ma migliora e si sposa

La storia di Sean McCabe, malato di tumore, che decide di organizzare il suo funerale. La malattia regredisce e lui trasforma il tutto in un matrimonio con la sua compagna Lisa.

Organizza il suo funerale ma migliora e si sposa

La storia di Sean McCabe è molto particolare. L’uomo, 30 anni e padre di 3 figli, è convinto di dover morire nel giro di 2 mesi. Infatti è malato di tumore. Le cose, però, prendono una piega completamente diversa. Miracolosamente il cancro regredisce e Sean, che aveva prenotato già la chiesa per organizzare il suo funerale, decide di trasformare il tutto in un matrimonio: ne approfitta per utilizzare la chiesa per sposare la sua compagna. La vicenda è successa in Galles. Sean aveva 4 linfomi e i medici non gli avevano dato speranze.

L’uomo aveva deciso di organizzare da sé il suo funerale, per non pesare sulle spalle della compagna Lisa, in modo che, al momento della sua morte, la donna non avrebbe dovuto farsi carico di questa incombenza. Ad un certo punto succede l’imprevisto e l’uomo non è dunque più in pericolo di vita. Preso dalla felicità, Sean decide di trasformare il funerale in un vero e proprio matrimonio dei sogni. La compagna Lisa ha scherzato sulla questione, affermando che il funerale poteva organizzarlo da solo, ma il matrimonio no.

Parole di Gianluca Rini

Gianluca Rini è stato collaboratore di Nanopress, Tanta Salute e Pourfemme dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla salute, l'ambiente, il benessere.

Da non perdere