Ora è ufficiale, Pogba è della Juventus!

Si attendeva solo l’ufficialità e questa mattina la Juventus ha ufficializzato il ritorno di Paul Pogba in bianconero, il francese tornerà ad indossare la numero 10 e sarà al centro del progetto tecnico di Massimiliano Allegri.

Paul Pogba
Paul Pogba – Nanopress.it

Al suo arrivo Paul Pogba ha già raggiunto il suo primo obiettivo, ha ridato entusiasmo e passione al popolo juventino che dopo le ultime due stagioni sembrava aver perso speranza e fiducia nella propria squadra del cuore.
Il numero 10 della Juventus farà il suo secondo esordio in Serie A il 13 agosto quando allo Juventus Stadium arriverà il Sassuolo di Alessio Dionisi.

Il “Pogback” è stato cercato, voluto e accolto con una passione che al J-Medical non si vedeva dai tempi di Cristiano Ronaldo, il “Polpo” è tornato a casa, la Juventus ora si affida a  lui per tornare grande.

Pogba si riprende la numero 10

Paul Pogba non è semplicemente tornato, il francese ha scelto di nuovo la numero 10, la maglia più pesante, quella con cui non si può sbagliare e dalla quale dipende tanto del rendimento della squadra.

Paul Pogba
Paul Pogba – Nanopress.it

Il francese aveva già indossato la maglia più prestigiosa nella sua ultima stagione vissuta in bianconero e già all’epoca aveva dimostrato di avere il carattere giusto e la personalità necessaria per portarla.
Oggi il francese ha fatto la medesima scelta, conscio del fatto che nessun club al mondo riuscirebbe a dargli le stesse sensazioni che prova sotto la Mole dove fin dal primo giorno si è sempre sentito amato.

Pogba ha fatto una scelta tecnica si ma soprattutto di cuore, a 29 anni il francese ha deciso di dare la priorità al campo rinunciando alle super offerte di Real Madrid e Paris-Saint Germain per credere in un progetto in cui crede e di cui sarà, nel bene e nel male, il protagonista principale.

Il campione del mondo ha scelto la Juventus e Massimiliano Allegri, nessuno più del livornese è riuscito ad instaurare un rapporto di amicizia e di stima con il centrocampista che è pronto a mettere nuovamente a disposizione della società piemontese, cercando di diventare leader carismatico, oltre che tecnico, della squadra.

Pogba-Dybala-Pogba, storia di ritorni ed addii, un passaggio di consegna dell’argentino che, salutata la Juventus, ha lasciato in eredita la maglia che 5 anni fa aveva preso proprio dall’amico Paul.

Domani alle ore 15 Paul Pogba sarà presentato dai bianconeri con una conferenza stampa, dove il francese spiegherà a giornalisti e tifosi le ragioni che lo hanno portato a tornare alla Juventus dopo sei difficili stagioni passate al Manchester United.