Napoli, deciso il futuro di Mertens

Dries Mertens ha rinnovato il proprio contratto con il Napoli: l'attaccante belga ha firmato per le prossime due stagioni, guadagnerà 5 milioni netti

Continua a leggere

Dries Mertens

Foto Getty images | di Francesco Pecoraro

Dries Mertens, dopo aver portato in finale di Coppa Italia il Napoli ed essere diventato il miglior marcatore nella storia della società azzurra, ha un motivo in più per sorridere. Il belga, infatti, ha rinnovato il proprio contratto legandosi alla squadra partenopea per le prossime due stagioni. Guadagnerà 5 milioni di euro netti.

Continua a leggere

Continua a leggere

Come già anticipato dalla nostra redazione, Mertens ha deciso di legarsi a vita al Napoli firmando il prolungamento dell’accordo con la società del presidente De Laurentiis. Mancavano solo le firme a sancire il rinnovo dell’accordo che legherà il calciatore belga alla squadra partenopea e adesso sono arrivate. Gli ultimi dettagli sono stati dunque sistemati e così Mertens ha potuto mettere nero su bianco la sua voglia di concludere la propria carriera all’ombra del Vesuvio. Una notizia importante per il belga diventato, grazie al gol contro l’Inter nella semifinale di Coppa Italia, il miglior marcatore nella storia del Napoli a quota 122 reti superando Marek Hamsik; mai nessuno, neppure Diego Armando Maradona negli anni dello Scudetto, era riuscito a fare tanto.

Continua a leggere

Continua a leggere

Il tweet del presidente conferma il rinnovo di Mertens

A testimoniare il rinnovo di Mertens è arrivato anche il tweet del presidente del Napoli, Aurelio de Laurentiis, corredato dalla classica stretta di mano che sancisce l’ufficialità: “Felice di stare insieme ancora a lungo. Evviva Dries!” le parole scelte dal numero uno della società azzurra, contento dell’esito felice della trattativa così come tutti i tifosi napoletani che potranno così continuare a godersi le gesta dell’attaccante in maglia partenopea.

Continua a leggere

 

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Redazione

Da non perdere