Napoli, idea Kostic per l’attacco

Il Napoli di Luciano Spalletti è pronto ad affrontare una nuova stagione con l’obiettivo di disputare una grande Champions League e provare a migliorare il rendimento in campionato dopo il terzo posto ottenuto lo scorso anno.

Filip Kostic
Filip Kostic – Nanopress.it

Il Napoli ripartirà senza Lorenzo Insigne affidando tutto il peso dell’attacco a Victor Osimhen, trascinatore dei partenopei nella scorsa stagione con gol e assist.
L’addio del numero 24 sarà difficile da gestire per Spalletti che perde qualità ed imprevedibilità offensiva, elementi chiave nello schema tattico dell’ex allenatore dell’Inter.

Abbandonata definitivamente la pista Bernardeschi, vicino alla firma con il Toronto, il club di Aurelio De Lauentiis cerca un rinforzo in grado di sostenere la vena realizzata del bomber nigeriano ed ha avviato i contatti con l’Eintracht Francoforte per Filip Kostic, protagonista della vittoria dei tedeschi nell’ultima edizione dell’Europa League.

 

Napoli, l’obiettivo è Kostic

Il club campano vuole colmare il gap con le milanesi e lottare fino in fondo per la vittoria di una Serie A che mai come quest’anno sarà competitiva e ad altissimo livello.

Filip Kostic
Filip Kostic esulta dopo un gol – Nanopress.it

Luciano Spalletti ha espressamente chiesto alla propria società uno sforzo economico per portare in azzurro il laterale sinistro serbo Filip Kostic che ha impressionato nell’ultima edizione dell‘Europa League

Il numero 10 dell’Eintracht Francoforte è stato vicino alla Juventus nelle ultime settimane ora, con i bianconeri decisi a puntare su Nicolò Zaniolo, è diventato l’obiettivo numero uno del mercato del Napoli che ha individuato in lui il sostituto ideale sia di Lorenzo Insigne che di Matteo Politano, sempre più vicino a lasciare il Napoli.

Kostic ha più volte dato la sua disponibilità a trasferirsi in Italia, il Napoli ha avviato i contatti con l’entourage del giocatore e spera di chiudere la trattativa nelle prossime settimane per mettere il prima possibile il giocatore a disposizione di Luciano Spalletti.

Molto versatile e tecnico il numero 10 serbo rappresenterebbe il profilo ideale per il Napoli, il tecnico infatti si ritroverebbe un calciatore in grado di ricoprire con grande efficacia tutte le zone dell’attacco.

Il Napoli è atteso alla stagione della svolta, dopo Insigne infatti il club si prepara a salutare anche Kalidou Koulibaly, altro pilastro della rosa che ha annunciato di non voler rinnovare il suo contratto ed è in trattativa con diversi club italiani e esteri.

Con Juventus e Inter scatenate sul mercato, il Napoli vuole piazzare un colpo importante per rispondere alle rivali e dare un’importante scossa al proprio calciomercato, Spalletti vuole riportare al Diego Armando Maradona uno scudetto che manca da troppi anni.