Napoli batte Fiorentina 3-1: è sua la Coppa Italia 2014

Napoli batte 3 a 1 la Fiorentina nella Finale di Coppa Italia 2014 all'Olimpico: reti di Insigne (2), Vargas e Mertens dopo i gravi scontri pre-gara

Continua a leggere

Napoli vince Coppa Italia 2014 150x150

Continua a leggere

Continua a leggere

È del Napoli la Coppa Italia 2014: per il secondo anno consecutivo gli azzurri si sono imposti nella coppa nazionale questa volta battendo la Fiorentina per 3 a 1. La partita si è subito infiammata con la doppietta di Lorenzo Insigne nel primo quarto d’ora (10′ e 17′) poi è arrivato il bel gol del cileno Vargas al 26esimo. La grande occasione per i viola è arrivata al 79esimo con l’espulsione di Inler per doppia ammonizione, ma poco dopo il match si è chiuso con la rete decisiva di Mertens al 92esimo, in contropiede. Un ennesima vittoria in una coppa per Rafa Benitez (un vero specialista) e una gran bella soddisfazione per il Napoli che era uscito con grande amarezza dalla Champions League e con forse un po’ di superficialità dall’Europa League. Ricordiamo che la vigilia è stata funestata da un gravissimo episodio di violenza con spari fuori dallo Stadio Olimpico di Roma che hanno coinvolto 10 tifosi di cui uno in condizioni gravissime.

Continua a leggere

Continua a leggere

La vigilia

Continua a leggere

Attesissima sfida stasera sabato 3 maggio con la finale di Coppa Italia 2014 che andrà in onda in Diretta TV alle ore 21 allo stadio Olimpico di Roma e in streaming su Rai.TV con davanti Fiorentina e Napoli per uno scontro che si prospetta acceso eppure equilibrato visto che i due team si sono già incontrati due volte in campionato con una vittoria a testa, all’andata vittoria corsara degli azzurri a Firenze per 1-2 mentre al ritorno i ragazzi di Montella hanno reso pan per focaccia con la rete di Joaquin al San Paolo. Andiamo a scoprire le probabili formazioni del match che assegnerà il titolo.

Continua a leggere

Iniziamo con i viola che scenderanno in campo con una formazione composta da quattro difensori in linea come Tomovic, Rodriguez, Savic e Pasqual davanti a Neto, poi centrocampo a tre di cervello e sostanza con Aquilani, Bizzarro e Borja Valero, Joaquin a muoversi sulla tre quarti e attacco con Ilicic e Matri. C’è la grande incognita di Rossi che potrebbe anche essere rischiato nel finale.

Continua a leggere

Fiorentina (4-3-1-3): Neto, Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Joaquin, Ilicic, Matri.
Allenatore: Montella

I partenopei rispondono con una formazione classica di Benitez come il 4-2-3-1 con Reina in porta, Henrique sulla destra e Ghoulam sulla sinistra, Albiol e Fernandez al centro; Inler e Jorginho si muoveranno a centrocampo dietro al terzetto sulla tre quarti dietro Higuain composto da Hamsik, Callejon e Insigne.

Continua a leggere

Napoli (4-2-3-1): Reina, Henrique, Albiol, Fernandez, Ghoulam, Inler, Jorginho, Hamsik, Callejon, Insigne, Higuain.
Allenatore: Benitez

Fischietto della gara sarà Orsato di Schio.

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Diego Barbera

Da non perdere