Napoli, aliscafo con 100 passeggeri si schianta sul molo: tra i feriti una neonata

Un aliscafo si è schiantato nel porto di Napoli sul molo San Vincenzo. L’incidente a pochi minuti dalla partenza: alcuni feriti tra le 100 persone a bordo.

Aliscafo, Napoli
Aliscafo – Nanopress.it

Era diretto a Ischia l’aliscafo che si è schiantato al porto di Napoli nella mattinata di oggi. L’imbarcazione è finita contro il molo a pochi minuti dalla partenza dal capoluogo campano, con circa 100 passeggeri a bordo. Alcuni di essi sono rimasti feriti, ma non risultano passeggeri in gravi condizioni. Una manovra piuttosto brusca che ha portato l’aliscafo a sbattere contro la banchina.

Napoli, aliscafo diretto a Ischia si schianta al porto

Improvvisamente la virata a destra, poi l’impatto contro le banchine del molo San Vincenzo. Un aliscafo, nella mattinata di oggi a Napoli, si è scontrato contro la banchina a causa pare di una manovra che avrebbe mandato l’imbarcazione fuori controllo.

L’aliscafo era partito alle 12:10 di questa mattina, dal molo Beverello, con destinazione Porto di Ischia e Forio.  Il Città di Forio però non è mai arrivato, visto l’incidente a pochi metri dal punto di partenza.

A bordo, oltre al personale, erano presenti circa 100 passeggeri. Alcuni di essi, a causa dell’urto, sono rimasti feriti ma da quanto risulta nessuno sarebbe stato trasportato in ospedale in gravi condizioni. Dunque tanto spavento a bordo ma nessun danno grave a persone.

Secondo quanto si apprende dai presenti a bordo, pare che una bimba abbia raggiunto l’ospedale una volta messa in salvo dalle motovedette della Guardia Costiera. Al momento non si conoscono le sue condizioni.

Si cerca di ricostruire in queste ore le reali dinamiche dell’incidente.

Non vi è stato rischio per il monocarena di affondare, anche se i passeggeri – da quanto risulta dalle varie testimonianze – hanno passato qualche attimo di paura a causa dello schianto.

Incidente in aliscafo: proseguono le indagini al porto di Napoli

Sul posto, insieme ai soccorsi, è arrivata la Guardia Costiera via mare e un paio di motovedette. L’ambulanza e i sanitari del 118 hanno prestato il primo soccorso ai feriti, mentre i militari hanno istituito la chiusura dell’area al pubblico.

Tutti i passeggeri, dopo lo sconveniente contrattempo e qualche attimo di paura, sono stati trasportati con delle navette a Beverello, dove hanno potuto nuovamente proseguire il loro viaggio verso Ischia.

Imbarcazione Guardia Costiera
Imbarcazione Guardia Costiera – Nanopress.it

Per quanto riguarda l’imbarcazione, si trova ancorata al porto in attesa di indagini ed eventuali verifiche. Nelle prossime ore il Città di Forio sarà a disposizione delle investigazioni.

Non accertate momentaneamente ancora le dinamiche esatte dello scontro, ne le motivazioni di un cambio di rotta così violento che ha portato la barca all’impatto.