Nadal vola in finale, Zverev si ritira dopo un brutto infortunio

Difficile commentare quanto accaduto nella prima semifinale maschile del Roland Garros 2022, Zverev si ritira dopo una brutta caduta e Nadal accede alla finale.

Rafael Nadal
Rafael Nadal – Nanopress.it

Tre ore di grande tennis prima del brutto episodio che ha costretto Zverev al ritiro sul 7/6,6/6 a favore di Nadal.

Il tennista tedesco cade malamente dopo una scivolata rotolandos a terra in lacrime. Tanta sfortuna e tristezza per il numero due del ranking ATP che tornerà in campo con le stampelle qualche minuto dopo solo per dare la mano al giudice di sedia e prendersi la standing ovation del Philippe Chatrier.

Nadal per il 14esimo Roland Garros

Nel giorno del suo 36esimo compleanno Rafael Nadal accede per la 30esima volta ad una finale Slam  nel modo più triste possibile, come affermato dallo stesso Rafa al termine della partita, dopo il brutto infortunio di Zverev.

La partita è bellissima e ricca di colpi di scena con Zverev che parte subito forte ottenendo un break in apertura e mettendo pressione ad un Nadal un pò bloccato fisicamente.

Rafa Nadal
Rafa Nadal – Nanopress.it

Rafa non riesce a trovare continuità con il servizio e viene graziato più volte da Zverev che non concretizza le tante chance di chiudere il primo parziale in suo favore.
Il maiorchino non perdona e, sotto 6/1 nel tiebreak, tira fuori tre passanti in corsa da antologia, ribaltando il punteggio e portandosi a casa il primo set.

Analogo l’andamento nel secondo parziale, Zverev costruisce un buon vantaggio ma non riesce mai a concretizzare e Nadal è bravo ad approfittare della debolezza mentale del tennista tedesco.
La partita si chiude con un tre-break da giocare, Zverev esce tra gli applausi e tanta tristezza da parte di tutti gli appassionati di sport.

Rafa ora aspetta Cilic o Ruud

Nadal aspetta il suo avversario in una finale che comunque lo vedrà partire con i favori del pronostico.

Il maiorchino anche nelle difficoltà continua a dimostrare un’intelligenza tennistica non comune, riuscendo sempre a capovolgere anche le situazioni più disperate.

Rafael Nadal alza la Coppa dei Moschettieri - Nanopress.it
Rafael Nadal alza la Coppa dei Moschettieri – Nanopress.it

Nadal domenica proverà ad alzare il suo 14esimo titolo a Parigi ed il 22esimo titolo slam della sua impressionante carriera.
Il re della terra rossa oggi ha compiuto 36 anni, ma non ha alcuna intenzione di abdicare.