Musetti si arrende a Fritz, l’americano pareggia il conto

Non riesce nella missione di mandare l’Italia sul 2-0 Lorenzo Musetti che perde in due set contro un ottimo Taylor Fritz riportando gli Stati Uniti sul risultato di 1-1.
Sarà il doppio a decidere i quarti di finale con Fognini e Bolelli che sfideranno Sock e e Paul.

Taylor Fritz
Taylor Fritz – Nanopress.it

Un singolare a testa e tutto ancora aperto nel quarto di finale di Coppa Davis, dopo la bella vittoria di Sonego contro Tiafoe è Taylor Fritz a pareggiare il conto, l‘americano supera Musetti e riporta tutto in equilibrio.
Tantissime emozioni e bel tennis a Malaga, l’Italia si giocherà la qualificazione con il doppio dove tra poco Bolelli e Fognini sfideranno Sock e Paul per un posto in semifinale.

Non riesce l’impresa a Musetti che si arrende in due set ad un grandissimo Fritz, il classe ’97 si conferma in grandissima condizione fisica e super agevolmente l’italiano in due set.
Dopo un primo parziale equilibrato e combattuto il tennista americano sfrutta il vantaggio prendendo campo e dominando nei propri turni di battuta, Musetti cede per 7-6,6-3 e lascia tutto nelle mani della coppia Fognini-Bolelli.

I vincitori dell’Australian Open 2015 ora proveranno a riscattare una stagione fin qui molto sfortunata portando l’Italia in semifinale di Coppa Davis, di fronte troveranno un tennista esperto come Sock che farà coppia con Paul.

Musetti perde, il quarto di finale sarà deciso con il doppio

La sfida tra Italia e Stati Uniti valida per il quarto di finale della Coppa Davis sarà decisa con il doppio.
I singolari infatti hanno portato il bilancio in assoluta parità con le vittorie di Sonego e Fritz ai danni di Tiafoe e Musetti.

Bolelli e Fognini
Bolelli e Fognini – Nanopress.it

Ci prova in tutti i modi Lorenzo Musetti ma trova dall’altra parte della rete uno dei giocatori più in forma del circuito al momento, Taylor Fritz.
L’americano sfrutta al massimo gli errori di Musetti nel secondo parziale dopo aver vinto con il tie break un primo set equilibratissimo.

Senza gli infortunati Berrettini e Sinner l’Italia ha concluso i singolari con una vittoria ed una sconfitta, ora i quarti di finale saranno decisi dal match di doppio con Bolelli e Fognini pronti ad affrontare Sock e Paul.