Pavia, focolaio a Mortara: 56 suore positive su 57

Sono 56 su 57 le suore risultate positive al Covid nel centro sociale Pianzola di Mortara, dove vivono le sorelle anziane dell'ordine Pianzolino

Suora coronavirus

Foto Getty Images | Omar Marques

Sono 56 su 57 le suore risultate positive al Covid nel centro sociale Pianzola di Mortara, dove vivono le sorelle anziane dell’ordine Pianzolino e i loro familiari anziani o disabili. Soltanto una di loro non ha contratto il virus. Contagiati anche 12 operatori che lavorano presso il centro di Mortara.

Una suora è ricoverata

E’ una situazione che stiamo seguendo“, ha detto il sindaco Marco Facchinotti alla Provincia Pavese. “Speriamo che si possa risolvere per il meglio“, ha aggiunto. Al momento una delle suore è ricoverata, mentre le altre sono state portate in strutture adibite a degenza Covid. Fra i 12 operatori contagiati qualcuno ha la febbre, ma la maggior parte risulta al momento asintomatica.

Focolai in tutte le regioni

Ma non è il solo caso a preoccupare. L’ultimo bollettino pubblicato dal ministero della Salute il 12 ottobre parla di 4.619 nuovi contagi, con 85.442 tamponi effettuati. Diversi focolai si sono sviluppati in tutte le regioni, ecco dove si trovano quelli principali.

Massima attenzione in Campania

Massima attenzione da parte dell’Unità di Crisi della Campania su possibili focolai di Covid-19 in case di riposo per anziani, case albergo e seminari. Un focolaio di Coronavirus si è verificato oggi ai Colli Aminei, quartiere di Napoli, in una Rsa, dove sono stati riscontrati 48 positivi su 225 tamponi. Altri 6 positivi sono stati riscontrati in una SIR e 3 positivi su 72 in un Seminario.

Le Rsa in Toscana

L’Asl Toscana Centro ha dato notizia di una quarta residenza per anziani in cui si è sviluppato, negli ultimi giorni, il contagio da coronavirus. Si tratta de Le Magnolie dell’Isolotto, a Firenze, dove 4 dei 70 anziani ospiti sono positivi al tampone. Il bilancio, nelle altre 3 Rsa colpite in Toscana, si aggrava. A Villa Amelia, a Prato, gli ospiti contagiati sono 31 su 60. Alla Rosa Libri di Greve in Chianti, ci sono 37 ospiti positivi e 25 operatori. All’istituto San Giuseppe di Sesto Fiorentino, i contagi riguardano 33 anziani, 5 operatori e 3 suore infermiere.

Un focolaio nella squadra del Chisola a Torino

Un focolaio con 20 positivi è stato segnalato nella prima squadra del Chisola, società di Vinovo, in provincia di Torino, che milita nel campionato di Eccellenza. L’intera squadra è in isolamento e lo sarà per tutta la settimana, fino a quando non verrà effettuato un nuovo giro di tamponi.

Positivi tra i migranti sbarcati in Calabria

In Calabria 21 dei 57 migranti sbarcati domenica mattina, poco prima dell’alba a Roccella Jonica, sono risultati positivi. Il dato è emerso dal primo giro di tamponi effettuati ai migranti subito dopo lo sbarco. Tutti i positivi sono stati già posti in isolamento, in attesa di essere trasferiti da Roccella in altre strutture più adeguate.

Parole di Alanews

Da non perdere