Migranti, a Idomeni è iniziato lo sgombero

Migranti al confine greco macedone

Il campo profughi di Idomeni si svuota gradualmente, le autorità greche hanno iniziato le operazioni di sgombero. Il campo, al confine con la Macedonia ha ospitato circa 8.400 rifugiati e ora, 400 agenti stanno portando avanti uno ‘smistamento umano’ in quello che è il più grande centro di accoglienza del Paese.

Il Governo e le forze dell’ordine hanno chiarito che i migranti verranno trasferiti pian piano in altri campi organizzati appositamente, il portavoce del Governo che si occupa della crisi dei rifugiati, Giorgos Kyritsis ha spiegato che la polizia non userà la forza. Nel campo sono presenti circa 20 unità di poliziotti anti sommossa

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere