“Mi manca tantissimo”, Camilla Parker ancora addolorata per la scomparsa

Camilla Parker è la Regina Consorte ma si è concessa un attimo di debolezza, dovuta ad una scomparsa e a un dolore ancora vivo in lei e nella sua anima.

Camilla Parker addolorata
Camilla Parker addolorata- Nanopress.it

La regina consorte Camilla Parker sta iniziando a fare i conti con la sua vita da sovrana, in attesa dell’incoronazione del marito a maggio 2023.

Camilla Parker nel ruolo di Regina

Nessuno avrebbe mai immaginato, ai tempi di Diana Spencer che Camilla Parker sarebbe potuta diventare regina consorte. Eppure è stato così. Un’investitura, quella di Camilla Parker che avrebbe voluto proprio la Regina Madre in persona e che è diventata realtà a seguito della sua morte, tre mesi fa or sono.

Camilla Parker
Camilla Parker – nanopress.it

Camilla Parker, oggi 75 enne, è stata il primo amore di Carlo d’Inghilterra e, a quanto pare, anche l’ultimo. Chi ha seguito le storie della famiglia reale saprà che Camilla è stata anche l’amante di Carlo quando lui era sposato con Lady Diana. Il loro, secondo qualcuno, è stato un matrimonio a tre dove Camilla era parte integrante seppur non ufficialmente. Tant’è che persino nel giorno delle nozze tra Carlo e Diana, Camilla Parker ci tenne a far avere all’allora principe dei gemelli con incise le iniziali dei loro nomignoli che si davano in intimità.

Data la sua veneranda età, prima di assolvere al suo nuovo ruolo con grinta, Camilla si è dovuta concedere qualche settimana di vacanza rilassante.

Camilla Parker triste: le manca tantissimo questa persona

In qualità di regina consorte, Camilla deve assolvere a diversi compiti. Ad esempio, recentemente, a Buckingham Palace ha ospitato un ricevimento di premiazione dei vincitori del premio destinato ai giovani scrittori: il Queen’s Commonwealth Essay Competition. In quell’occasione, la regina consorte non ha perso occasione per parlare della scomparsa Regina Elisabetta II.

Nel corso della premiazione Camilla ha detto che non avrebbe potuto iniziare il suo discorso senza ricordare sua suocera:

“oggi è nei nostri pensieri e manca tanto a tutti noi”.

Poi, ha continuato dicendo che il suo regno è stato straordinario e ha avuto una visione: quella di migliorare la vita e le prospettive dei cittadini di tutto il Commonwealth. Una missione, la sua, che è stata sempre molto vicina al suo cuore.

Camilla triste per la Regina Elisabetta
Camilla triste per la Regina Elisabetta-NanoPress.it

Insomma, la regina consorte sente la mancanza di Elisabetta II e lo ha fatto capire anche ringraziando tutti coloro che hanno inviato i loro messaggi di cordoglio negli ultimi mesi e che la famiglia reale continua a ricevere. In particolare, ha raccontato che ogni singolo messaggio:

“Ci hanno ricordato che la parola scritta ha una capacità unica di connettere, guarire, rassicurare e offrire speranza, anche in mezzo al dolore”.

La regina consorte assolve al suo ruolo anche da sola. Un’altra premiazione presieduta soltanto da lei senza il marito è stata quella per conferire il premio molto prestigioso: il Queen Elizabeth II Coronation Award della Royal Academy of Dance a Mikhail Baryshnikov. Si tratta di un premio relativo al balletto e alla danza.