Meteorite avvistato nei cieli del Nord Italia

Nel cielo del Nord Italia è comparsa una scia luminosa che ha irradiato la volta celeste. Il meteorite è stato avvistato in mattinata, verso le 10:35, suscitando stupore e inquietudine nei cittadini. Ecco il fenomeno nel dettaglio.

Continua a leggere

Meteorite in Nord Italia

Foto Shutterstock | Orla

Una luminosissima scia è stata avvistata in mattinata nei cieli del Nord Italia, si tratta di un meteorite. Moltissime sono le segnalazioni su social network e siti web. La scia è stata avvistata attorno alle 10.35 di questa mattina, per la maggior parte nell’area di nord-est, fra Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche; ma le segnalazioni arrivano anche dalla Croazia. Vediamo nel dettaglio.

Continua a leggere

Continua a leggere

Meteorite ben visibile in Nord Italia

Tantissime le segnalazioni sui social network da Bologna, Modena, Rimini, Ferrara, Ravenna: migliaia di persone hanno visto chiaramente una luce abbagliante in cielo ed una scia luminosa piuttosto vistosa, visibile ad occhio nudo, nonostante la luce diurna. La palla di fuoco si è mossa da ovest verso est, dirigendosi sui Balcani dove, scendendo ulteriormente di quota, è esplosa lasciando una scia di detriti e gas alle sue spalle. Il meteorite ha raggiunto l’atmosfera terrestre e si è reso ben visibile in cielo. Momentaneamente non abbiamo ulteriori informazioni, ma il meteorite non dovrebbe aver raggiunto la superficie terrestre, causando quindi possibili danni.

Continua a leggere

Continua a leggere

“Aveva i contorni gialli di un chiaro allucinante”, così descrive il fenomeno un testimone di Majano, “una luce abbagliante che ha lasciato dietro di sè una scia bianchissima. Poi piano piano tutto si è disciolto”. Il meteorite è stato anche ripreso e sui molti siti appare come una scia di vapore lasciata dal corpo ignoto.

Fenomeni di questo tipo vengono definiti comunemente bolide. Si tratta più correttamente di un meteoroide, un frammento roccioso o metallico di un asteroide, dalle dimensioni che vanno da quella di un granello di sabbia sino a quelle di enormi massi, fino a 100 metri di diametro. Il meteorite diventa luminoso attraversando la parte più densa dell’atmosfera terrestre. Non una novità, infatti, la Terra viene colpita ogni anno da centinaia di meteoroidi, e in alcuni casi questi sono così grossi da causare anche boati ben udibili al suolo. Prende il nome di meteorite ciò che rimane dopo l’ablazione atmosferica di un meteoroide.

Continua a leggere

L’oggetto caduto dal cielo dovrebbe essersi disintegrato prima di toccare il suolo, senza causare danni. Però si hanno ancora poche informazioni al riguardo, vedremo se ci saranno sviluppi.

Continua a leggere

Parole di Francesco Stavolo

Da non perdere