Meteo, ritorna il caldo torrido in tutte le regioni: le previsioni

Meteo: ritorna la morsa del caldo e le temperature alte in Italia. Ecco le previsioni per la settimana appena entrata. Ecco le previsioni per i prossimi giorni fino al 22 luglio 2022. 

Caldo
Caldo – Nanopress.it

Meteo: a causa del ritorno dell’Anticiclone africano, le temperature fredde e la frescura che abbiamo avuto nelle scorse settimane saranno uno sbiadito ricordo. Ritornano, infatti, temperature bollenti, che – in alcuni casi – supereranno i 40 gradi – nonché un caldo rovente che colpirà la gran parte delle regioni italiane.

Meteo, le previsioni dal 15 al 20 luglio 2022: torna il caldo bollente

Nelle giornate del 16 e del 17 luglio 2022, il caldo africano si farà sentire notevolmente in tutta Italia. L’anticiclone africano si estenderà in maniera notevole, portando, in tutte le regioni dello Stivale, ondate di caldo bollente e temperature alte, provenienti dal Sahara.

Anche per la prossima settimana, quindi fino al 20 luglio, le temperature saranno roventi, secondo quanto comunica il Centro Europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine. In particolare, i giorni più caldi saranno il 15 e il 20 luglio.

Il 16 luglio il paese sarà avvolto da una morsa di caldo torrida, a causa dell’anticiclone africano attraverserà tutto lo Stivale. Nello specifico, saranno colpite le città di Milano, Ferrara, Padova, Bologna, ma anche quelle toscane e del Lazio, nonché quelle sarde, in cui la colonnina di mercurio salirà di parecchi gradi.

Termometro meteo
Termometro – Nanopress.it

Le previsioni dal 17 al 22 luglio 2022

Per il 17 luglio, però, secondo le previsioni meteo, si abbasseranno un po’ le temperature, nelle città di Milano, Firenze, Roma e Bolzano, anche se resteranno tendenzialmente alte e superiori ai 30 gradi, quindi comunque roventi. Il 18 luglio il caldo intenso sarà ancora presente e, in alcune zone, si raggiungeranno i 40 gradi anche all’ombra. Anche le acque del mare saranno molto calde a causa delle temperature elevate.

Il 19 luglio sarà una delle giornate più calde, in particolare in Val Padana e in alcuni territori del centro Italia. Il peggior giorno, però, sarà il 20 luglio, quando le temperature saliranno fino a 40 gradi, soprattutto nelle città del sud Italia.

Firenze sarà la città più calda, dove si sfioreranno i 40 gradi. Il 21 luglio, in Pianura Padana si raggiungeranno valori oltre la norma, come al Centro. Il 22 luglio, temperature anomale anche in Puglia, Molise e Basilicata.

Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti per quel che concerne le previsioni del tempo estive che restano ancora molto alte e che, probabilmente, subiranno un abbassamento a partire dal mese di settembre, in particolare verso la fine, che sancisce anche la fine dell’estate.