Meteo, maltempo in arrivo sull’Italia: rischio nubifragi in Liguria e Sardegna

Previsioni meteo che non accennano a migliorare e che ci terranno con il fiato sospeso per tutta la prossima settimana. Il maltempo che imperverserà sulle nostre regioni a partire da sabato.

Persone sotto la pioggia
Persone sotto la pioggia – Nanopress.it

L’autunno è ufficialmente arrivato. Vediamo cosa ci attende a partire da questo fine settimana.

Meteo: il tempo cambia con l’autunno

Un meteo ballerino quello che abbiamo visto fino ad adesso. Un’alternanza di temperature che superavano anche i 30°, ma delle minime che sono arrivate a scendere anche al di sotto dei 15° in alcune Regioni. È ufficialmente arrivato l’autunno e, con lui, anche piogge e temporali.

La paura di eventi estremi, come alluvioni e grandinate eccessive, è sempre dietro l’angolo. Per questo motivo, gli esperti ci invitano a guardare con attenzione alle previsioni meteo settimanali, a partire proprio da questo weekend, per capire quale sarà l’andamento, regione per regione.

Ufficialmente, l’autunno entra in “vigore” a partire da domani, venerdì 23 settembre. E, nemmeno dopo 24 ore, ecco che arriva la prima perturbazione di origine atlantica, che porterà sul nostro Paese piogge e venti. A partire proprio da sabato 24, infatti, il maltempo farà capolinea in particolare sulle zone tirreniche.

Che cosa succederà nello specifico? Correnti calde e umide provenienti da sud, andranno a scontrarsi con l’aria fredda che proviene dalle zone dell’Atlantico e, proprio fra sabato e domenica, potranno aversi le prime piogge sulla Liguria e poi, piano piano, sulla Sardegna e sulle regioni dell’Italia centrale che affacciano sul mar Tirreno.

Fino a mercoledì della prossima settimana, anche il Nord Italia sarà colpito dal maltempo, tanto che potranno arrivare anche i primi fiocchi di neve della stagione sulle Alpi e sulle quote più alte degli Appennini.

Persona in bici sotto la pioggia
Persona in bici sotto la pioggia – Nanopress.it

Il maltempo che arriva da sabato

Queste ultime giornate d’estate, però, vedranno temperature leggermente più miti di quelle che stiamo vivendo adesso, in particolare durante il giorno. Resteranno, invece, temperature più fresche al mattino ed alla sera. Anche le acque dei nostri mari risentiranno di questi cambi di temperatura, diminuendo leggermente.

A partire da oggi, quindi, i primi rovesci si vedranno sulle due isole maggiori. Domani, invece, una leggera giornata di tregua con sole e velature sparse su tette le regioni. Mentre da sabato, lo scenario meteorologico inizia a cambiare. Il maltempo arriverà su tutto il Nord Ovest e anche su Sardegna, Toscana e Lazio. Da domenica, la tendenza alla pioggia imperverserà su tutto il territorio nazionale, facendoci compagnia per almeno 4 giorni.

L’autunno è alle porte e, con esso, anche piogge, temporali e temperature in calo.