“Mangiati insieme abbassano l’ipertensione”, altro che farmaci: sono questi 2 ingredienti a salvarti

Come abbassare l’ipertensione? I farmaci servono ma non sempre fanno miracoli, per questo è bene preferire il consumo combinato di due ingredienti.

Ipertensione
Ipertensione – Nanopress.it

Si tratta di uno studio pilota condotto negli Stati Uniti, ma la ricerca apre interessanti prospettive di studio e di ulteriori approfondimenti sull’utilizzo combinato di due ingredienti naturali, che sarebbero benefici per abbassare la pressione sanguigna.

Ipertensione: cause e sintomi

L’ipertensione è una condizione in cui la forza a lungo termine del sangue contro le pareti delle arterie è abbastanza alta da poter causare la comparsa di problemi di salute, come le patologie cardiache.

La pressione sanguigna è determinata sia dalla quantità di sangue che dalle pompe cardiache e dalla quantità di resistenza al flusso sanguigno nelle arterie.

Più sangue pompa il cuore e più strette sono le arterie, maggiore è la pressione sanguigna. Una lettura della pressione sanguigna è data in millimetri di mercurio (mm Hg).

  • Numero massimo (pressione sistolica). Il primo numero misura la pressione nelle arterie quando il cuore batte.
  • Numero inferiore (pressione diastolica). Il secondo numero misura la pressione nelle arterie tra i battiti.

La maggior parte delle persone con pressione alta non hanno sintomi. Alcune persone con pressione alta possono avere mal di testa, mancanza di respiro o sangue dal naso, ma questi sintomi non sono specifici e non si verificano fino a quando l’ipertensione non ha raggiunto uno stadio grave o pericoloso per la vita.

Per la maggior parte degli adulti, non esiste una causa identificabile di ipertensione. Questo tipo di pressione alta, chiamata ipertensione primaria, tende a svilupparsi gradualmente nel corso degli anni.

alimenti ipertensione
alimenti ipertensione – Nanopress.it

Ipertensione: ecco i due ingredienti per abbassare la pressione

L’azione congiunta di due ingredienti naturali potrebbe aiutare ad abbassare la pressione sanguigna.

Si tratta di due alimenti che consentono di combattere la pressione alta in modo efficace ad un costo inferiore dei farmaci antipertensivi.

L’azione combinata di vitamina C contenuta negli agrumi con l’aglio è in grado di abbassare la pressione a valori medi di 120/80 mmHg.

La vitamina C contenuta negli agrumi aiuta ad eliminare i radicali liberi, mentre l’aglio agisce permettendo il rilascio di ossido nitrico all’interno dei vasi sanguigni.

Aglio

L’aglio (Allium sativum) è un ortaggio che è stato usato come rimedio naturale per abbassare la pressione sanguigna fin dai tempi antichi.

L’aglio è un ottimo rimedio naturale molto efficace per combattere l’ipertensione. In effetti, alcuni studi riportano che è efficace quanto i farmaci standard per abbassare la pressione sanguigna con molti meno effetti collaterali.

L’aglio può aiutare a ridurre i livelli di pressione arteriosa sistolica e diastolica fino a 11,2 mm Hg.

La ricerca suggerisce che l’allicina, contenuta nell’aglio, può impedire la produzione di angiotensina, un composto responsabile dell’aumento della pressione sanguigna causando il rafforzamento o la contrazione dei vasi sanguigni.

alimenti ipertensione
alimenti ipertensione – Nanopress.it

Agrumi e Vitamina C

Una ricerca ha dimostrato che l’assunzione di 500 milligrammi di vitamina C, oltre 5 volte la RDA, può abbassare la pressione sanguigna fino a 5 mm. Hg. in coloro che soffrono d’ipertensione.