Mangiano riso durante una cerimonia, 11 morti avvelenati in India

Tragedia in India dove 11 persone sono morte avvelenate per aver mangiato del riso rituale durante una cerimonia: tra le vittime ci sono anche due bambini. Secondo quanto riporta la stampa locale citata dalla Cnn, tutto è avvenuto nel villaggio di Sulivadi, distretto di Chamarajanagar, a sud dello stato di Karnatak. Qui si stava tenendo l’inaugurazione dei lavori di un nuovo tempio indù a cui è seguito un pranzo rituale a base di prasad, un piatto vegetariano a base di riso. Poco dopo aver mangiato i presenti hanno iniziato a stare male con un bilancio che si è aggravato di ora in ora.

In 29 sono finiti in ospedale, cinque in condizioni critiche, mentre 11 sono morti: tutti i pazienti ricoverati hanno presentato i sintomi di un avvelenamento alimentare, con vomito e disidratazione.

Gli inquirenti sospettano che si sia trattato di un avvelenamento voluto e cinque persone sono già state interrogate.

Nel frattempo, il governo dello Stato del Karnataka ha annunciato un risarcimento dell’equivalente di 7mila dollari ai parenti delle vittime.