Malesia, morto biologo italiano durante un'immersione

Lorenzo Borella

Foto Facebook

Lorenzo Borella, biologo marino di 27 anni è morto durante un’immersione in Malesia. Lorenzo, fiorentino, frequentava un master di primo livello nelle università di Parigi e Bruxelles, il ragazzo sarebbe deceduto durante un’immersione legata al progetto per il quale lavorava da più di un anno.

Lorenzo, esperto subacqueo, si era laureato nel 2014 all‘Università di Firenze. A dare la notizia del decesso è stato il coordinatore dell’Università di Bruxelles che si è messo in contatto con il professor Giacomo Santini coordinatore del Master dell’Ateneo di Firenze: “Lo avevo conosciuto a dicembre – spiega il professor Santini – durante una riunione dei partecipanti al Master. Lui era all’ultimo semestre ed era in Malesia per terminare la sua tesi sugli squali”, il professore ha raccontato che Lorenzo avrebbe avuto un malore durante l’immersione e che nonostante sia stato portato subito in superficie da chi era con lui, non c’è stato nulla da fare. I genitori del ragazzo sono volati in Malesia appena hanno saputo quanto accaduto.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere