Lukaku verso il rientro, obiettivo la sfida con la Roma

Romelu Lukaku è stato il grande assente di questo inizio di stagione, l’attaccante belga è alle prese con un problema muscolare e dovrebbe rientrare dopo la sosta per le nazionali con l’obiettivo di prendere sulle spalle l’attacco dell’Inter già a partire dalla delicata sfida interna contro la Roma

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku – Nanopress.it

La brutta sconfitta contro l’Udinese ha segnato un punto di non ritorno per l‘Inter di Simone Inzaghi che ora deve necessariamente rialzarsi per tornare competitiva fino in fondo per lo scudetto.
I nerazzurri dopo la pausa per le nazionali ospiteranno la Roma in un match delicatissimo e probabilmente decisivo per il futuro dell‘allenatore piacentino.

Inzaghi non può permettersi altre sconfitte e contro i giallorossi spera di riavere dal primo minuto Romelu Lukaku, il belga è stato il grande colpo di mercato dell’estate di Marotta ma è ormai fermo ai box da circa un mese.
L’Inter ha assolutamente bisogno di ritrovare il proprio centravanti per restituire tranquillità e sicurezza a tutto l’ambiente.

Inter, Lukaku è pronto al rientro

Dopo il gol segnando all’esordio contro il Lecce Romelu Lukaku si è fermato per un problema muscolare e la fase offensiva di Simone Inzaghi ne ha risentito perdendo il proprio punto di riferimento nelle sfide più importanti di questo avvio di stagione.
Il tandem con Lautaro Martinez aveva portato i nerazzurri a conquistare lo scudetto sotto la gestione Antonio Conte e Simone Inzaghi si augura che i due possano replicare gli stessi rendimenti anche sotto la sua gestione.

Lukaku e Lautaro Martinez
Lukaku e Lautaro Martinez – Nanopress.it

L’avvio di stagione è stato altamente deludente per l’Inter che spera di avere una scossa con l’imminente ritorno in campo del proprio numero 90.
Lukaku sta recuperando la piena forma fisica e sarà probabilmente in campo nella sfida contro la Roma di Jose Mourinho.

Per il momento la società lombarda ha rinnovato la propria fiducia al tecnico piacentino ma rimane la netta sensazione che un nuovo passo falso possa definitivamente compromettere i rapporti con i tifosi che in massa già vorrebbero l’esonero da parte di Inzaghi.
Più che la fase offensiva però ciò che continua a preoccupare nell‘Inter è la difesa, i nerazzurri hanno subito ben undici reti nelle prime sette partite di campionato, decisamente troppe per le ambizioni della squadra allenata da Inzaghi.

I tifosi aspettano Romelu Lukaku, il gigante belga è pronto a riprendersi l’Inter ed a portarla di nuovo ai vertici del campionato italiano.