Lukaku giura amore all’Inter, il prestito sarà rinnovato

Tornato a Milano dopo la brutta esperienza al Chelsea, il belga Romelu Lukaku sta recuperando dall’infortunio e con ogni probabilità dopo la pausa tornerà a disposizione di Simone Inzaghi per cercare di dare una scossa all’Inter

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku – Nanopress.it

Nell’inizio di stagione assolutamente complicato dell’Inter sta pesando l’assenza di Romelu Lukaku, il centravanti belga si è fermato alla terza giornata per un problema muscolare e la squadra di Inzaghi ha perso certezze perdendo sia nel derby che contro l‘Udinese di Andrea Sottil.

La società ha rinnovato la propria assoluta fiducia al tecnico piacentino, ora il ritorno in campo di Lukaku sarà fondamentale per cercare di riprendere la corsa in campionato e cercare di arrivare alla qualificazione per gli ottavi di finale di Champions League.
La doppia sfida contro il Barcellona sarà fondamentale per un‘Inter che vuole assolutamente cercare di passare il turno in un girone complicatissimo.

 

Lukaku, il prestito sarà rinnovato

Lukaku ha fortemente voluto il ritorno a Milano, il classe ‘93 è rimasto legato ai colori nerazzurri ed ha cercato in tutti i modi di tornare nella squadra che più di tutte è riuscito ad esaltare le sue qualità.
Marotta aveva in mano Paulo Dybala ma il ritorno del belga ha stravolto i piani nerazzurri che hanno deciso di rinunciare all’argentino per puntare sull’ “usato sicuro”.

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku – Nanopress.it

Lukaku è andato subito in gol nella sfida di apertura del campionato contro il Lecce, l’infortunio alla coscia però lo ha costretto a saltare tutta la prima parte di stagione con Lautaro che da solo non è riuscito a trascinare la squadra.

Il giocatore è tornato ad allenarsi con regolarità e dopo la sosta dovrebbe essere in campo per la super sfida di San Siro contro la Roma di Jose Mourinho.
Simone Inzaghi
ha la piena fiducia della dirigenza, ora starà al tecnico piacentino il duro compito di ridare entusiasmo ad una squadra che sembra spaesata dopo gli ultimi risultati negativi.

Il prestito di Lukaku scadrà a giugno ma Inter e Chelsea hanno già avviato i contatti per rinnovare l’accordo spinti dalla assoluta volontà del calciatore di rimanere a San Siro.
L‘Inter è pronta a riprendere la propria corsa e per tornare assolutamente competitiva avrà bisogno del miglior Lukaku, giocatore che in Serie A ha sempre dimostrato di essere decisivo con la sua potenza fisica.

Il belga sta tornando, la sfida al Milan Campione d’Italia è più aperta che mai.